Ufficiale, la Pallacanestro Varese firma il portoricano Justin Reyes

Pallacanestro Varese è felice di annunciare l’avvenuto ingaggio di Justin Reyes, giocatore classe ’95 di nazionalità portoricana che vestirà la canotta della Openjobmetis fino al termine dell’attuale stagione sportiva. Giocatore duttile che ama giocare in campo aperto, Reyes è un atleta abile nell’1vs1 e che dispone anche di un buon tiro; può ricoprire diverse posizioni in campo risultando efficace su entrambi i lati grazie alla sua energia.

Carriera
Justin Reyes è nato ad Haverhill nel Massachusetts il 16 marzo 1995, città nella quale inizia a muovere i primi passi nel mondo del basket. Frequenta il St. Thomas Aquinas College dove mostra il suo talento migliorando anno dopo anno le proprie percentuali (da senior chiude a 22.2 punti tirando con il 30% da 3, 10 rimbalzi e 2 rimbalzi di media a partita). Nel 2018-2019 fa il suo esordio in G League nelle fila di Salt Lake City Stars, salvo poi finire la stagione nel campionato portoricano dove mette a referto 12.3 punti di media in 26 apparizioni. L’anno successivo, dopo un inizio in G League (Raptors 905 Missisauga), torna in Porto Rico agli Indios de Mayaguez, squadra per la quale gioca anche nel 2021 dopo una parentesi proficua con la canotta del San Lazaro Jobo Bonito nel campionato della Repubblica Dominicana (16.2 punti, 8.3 rimbalzi e 3 assist ad allacciata di scarpe). L’inizio di questa stagione lo ha trascorso in G League dove ha vestito la maglia dei Capitanes de Ciudad de Mexico, compagine con la quale, in 17 presenze, viaggiava a 14.6 punti (40% da 3) ed oltre 4 rimbalzi di media. 

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Varese

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!