Germani Brescia, contro l'Olimpia Milano arriva l'11° di fila

La striscia di Brescia si allunga, diventa di 11 vittorie. Questa volta la difesa dell’Olimpia non riesce a contenere le due stelle dell’attacco avversario, Mitrou-Long e Della Valle combinano per oltre 40 punti e sfruttando l’apporto di Petrucelli nel primo tempo, in certi momenti della gara di Moore e Gabriel, anche Laquintana portano la Germani alla vittoria 82-74. L’Olimpia non ha avuto continuità in attacco, anche nei momenti in cui sembrava potesse risalire o capovolgere la partita, mentre la difesa è stata al di sotto degli standard abituali anche per i meriti avversari.

IL PRIMO QUARTO – Brescia parte indemoniata, corre, spinge, aggredisce i rimbalzi. L’Olimpia è un po’ ferma, sbaglia i suoi tiri, scivola sotto 6-0 e Coach Messina spende il primo timeout dopo poco più di due minuti. Al rientro, gradualmente, l’Olimpia sale di tono in difesa e anche nell’esecuzione dei giochi, con Mitoglou e Melli insieme. Dopo un contropiede con cui Delaney manda a canestro Melli, il divario si riduce a due punti. Una tripla di Rodriguez in transizione consegna a Milano il primo vantaggio sul 13-12. Brescia però finisce meglio il periodo con due jumper di Laquintana e Gabriel chiudendo avanti sul 17-15.

IL SECONDO QUARTO – Brescia prova subito ad allungare con due triple di Lee Moore e un antisportivo fischiato a Rodriguez. Improvvisamente, il vantaggio esplode a nove punti. Milano riparte con una tripla di Shields, ma non trova costanza in attacco, non riesce a procurarsi viaggi in lunetta (11-1 la differenza a metà gara). Il divario tocca i 12 punti ripetutamente, poi anche i 13 su una tripla dall’angolo di John Petrucelli, grande protagonista del primo tempo. Un gioco da tre punti di Kyle Hines e una palla rubata da Rodriguez sembrano restituire inerzia all’Olimpia sul finre del secondo periodo. Invece una palla persa da una parte e un canestro di Gabriel sulla sirena, a rimbalzo, riportano Brescia a più 10, 41-31.

IL TERZO QUARTO – L’Olimpia esegue con maggiore attenzione all’inizio del terzo, ma non riesce ad avvicinarsi granché perché Mitrou-Long con cue prodezze la tiene a distanza. Poi una tripla di Della Valle su un gioco rotto e una palla persa ripristinano il massimo vantaggio di 13 punti a favore di Brescia con immediato timeout di Coach Messina. Milano risponde con un jumper di Melli e due triple consecutive di Rodriguez e Shields, ritornando a meno sei. Della Valle strappa il terzo fallo a Melli, poi completa un gioco da quattro punti e restituisce a Brescia i 10 di vantaggio. Delaney e Datome con due jumper dalla media ricuciono a meno sei. Brescia si affida alle sue star. Della Valle e Mitrou-Long con due triple consecutive provano a spaccare la partita, ma l’Olimpia replica entrambe le volte, prima con Delaney poi con Hall. Alla fine del terzo, è 64-58 Brescia.

IL QUARTO QUARTO – Una tripla di Datome riduce il deficit di Milano a quattro punti. Ma ancora arrivano due triple devastanti, una di Gabriel un’altra di Mitrou-Long a frustrare la rimonta dell’Olimpia, ricacciandola a meno 10. Mitoglou a rimbalzo, Melli con una palla rubata, poi Delaney dalla media per l’ennesima volta accorciano a meno sei a metà del periodo. Ma dal timeout di Coach Magro Brescia esce più lucida. Due tiri liberi li segna Laquintana, Della Valle carica una tripla e il vantaggio schizza di nuovo a 11 punti. Delaney su uno scarico di Hines prova a guidare l’ultimo assalto, ma l’Olimpia sbaglia anche tre tiri liberi nel momento della rimonta. Brescia chiude 82-74.

Per i tabellini completi CLICCA QUI


Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano 

 

Classifica: Serie A - Girone Unico

Squadra Pt G V P
Virtus Bologna 52 30 26 4
Olimpia Milano 48 30 24 6
Pallacanestro Brescia 42 30 21 9
Derthona Basket 34 30 17 13
Reyer Venezia 34 30 17 13
Dinamo Sassari 34 30 17 13
Pallacanestro Reggiana 30 30 15 15
Victoria Libertas Pesaro 28 30 14 16
Pallacanestro Trieste 2004 28 30 14 16
Treviso Basket 24 30 12 18
Pallacanestro Varese 24 30 12 18
New Basket Brindisi 24 30 12 18
Napoli Basket 22 30 11 19
Aquila Basket Trento 22 30 11 19
Fortitudo Bologna 18 30 9 21
Basket Cremona 16 30 8 22
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!