La Virtus P.S.Giorgio supera la Pall. Recanati con un canestro sulla sirena di De Luna

Prima partita della fase a orologio per l'Aura Virtus Porto San Giorgio, che esordisce fra le mura amiche della palestra Nardi, dopo la concordata inversione di campo. Avversaria di questa sera è la Pallacanestro Recanati, una squadra giovane e ben allenata, che nella prima fase del campionato ha già conquistato 16 punti, due in più rispetto alla compagine sangiorgese.

Il primo quarto vede gli ospiti partire bene grazie ad un'ottima difesa e attacchi fulminei in contropiede. La Virtus dal canto suo tiene botta in difesa ma in attacco fatica a trovare il canestro, anche a causa delle pesanti assenze di Donzelli e Tomassini entrambi infortunati. La prima frazione si chiude sul 8-15 per i Gialloblù. Nel secondo quarto arriva la reazione della Virtus che trascinata dalla coppia Pancotto-Boccolini N. trova canestri importanti e ribalta completamente l'inerzia della gara. Recanati rispnde come può aggrappandosi a Cuccoli e Castagnari, ma alla pausa lunga la Virtus è avanti sul 29-27.

Il terzo quarto vede ancora la Virtus padrona del campo, guidata da Menghini e Boccolini A. che consentono alle "V-Rosse" di allungare anche sul +7. Nella seconda metà del quarto arriva puntuale la reazione di Recanati che ancora con Cuccoli e Scialpi si rimette in carreggiata chiudendo il quarto sul 45 pari. Nell'ultimo quarto parte a bomba Recanati che piazza un ottimo parziale e scappa sul +9 con 4 minuti da giocare sul cronometro. La Virtus si ricompatta raschiando il fondo del barile per trovare le ultime energie e reagire ancora una volta. Piano piano il divario si assottiglia e la Virtus guidata da una pioggia di triple di uno strepitoso Menghini trova il modo di regalarsi una chance per il finale. A 22 secondi dal termine la Virtus è a -1 e si aggrappa al fallo sistematico per cercare di ricucire lo svantaggio.

In lunetta glaciale Scialpi che riporta i suoi a +3 sul 60-63. Dall'altra parte la rimessa dei sangiorgesi permette a Pancotto di trovare il fallo e i due tiri liberi. Preciso dalla lunetta con il 2/2 Pancotto riporta i suoi a -1 con 16 secondi da giocare. Ancora fallo sistematico questa volta su Cuccoli, top scorer dei suoi. In lunetta trema la mano di Cuccoli che stecca entrambi i liberi regalando la palla del possibile sorpasso alla Virtus. Rimbalzo difensivo di Pancotto che apre per De Luna, il quale corre dall'altra parte e cerca un passaggio per Menghini. La palla viene quasi intercettata da Recanati ma un rimpallo fa tornare la plla tra le mani di De Luna che marcatissimo lancia la preghiera per il sorpasso, accolta incredibilmente dagli dei del basket, che fa letteralmente esplodere la palestra Nardi. La Virtus compie il miracolo e sorpassa con due secondi da giocare. Cuccoli prova da centro campo la conclusione vincente ma il suo tiro è cortissimo. Il finale recita 64-63 per una Virtus stoica che con cuore e tenacia riapre e poi vince un match combattutissimo.

Nei padroni di casa ottima la gara di Menghini autore di 21 punti, di cui 9 nell'ultimo minuto di gioco. Bene anche Boccolini A. autore di 15 punti pesantissimi. Tanta sostanza sui due lati del campo e 12 punti per un ottimo Pancotto. Per gli ospiti bene Castagnari con 17 punti e Cuccoli con 18 punti. Ottima anche la prova di Scialpi con 14 punti quasi tutti nel secondo tempo. Vittoria importantissima per la Virtus che ancora una volta va oltre le assenze e porta a cada due punti fondamentali per continuare a credere nella corsa ai playoff.

Virtus PSG: Mascitelli ne, Santoni ne, Sisi, Bastarelli, Concettoni 1, Boccolini A. 15, Boccolini N. 7, Pancotto 12, Menghini 21, De Luna 2, Ricci 6, Tomassini ne. All.re Tomassini

Pall. Recanati: Castagnari 17, Cuccoli 18, Andreani 0, Scialpi 14, Gabrielloni 4, Accattoli 2, Attaccalite 2, Pilesi, Zucco 6, Squadroni. All.re Cannuccia

Parziali: 8-15, 19-10, 18-20, 19-18. 

Fonte: Virtus Porto San Giorgio

 

Classifica: Promozione - II° Fase C/D

Squadra Pt G V P
Milwaukee Becks Montegranaro 38 22 19 3
Storm Ubique Ascoli 38 22 19 3
Adriatico Ancona 36 22 18 4
Pietralacroce 73 Ancona 32 22 16 6
Attila Junior Porto Recanati 32 22 16 6
Pallacanestro Recanati 26 22 13 9
Il Picchio Civitanova 26 22 13 9
Cus Camerino 24 22 12 10
Basket Macerata 22 22 11 11
Pedaso Basket 22 22 11 11
B-Chem Virtus PSG 20 22 10 12
San Crispino Basket 12 22 6 16
Union Fortitudo Grottammare 10 22 5 17
Vis Castelfidardo 8 22 4 18
Civita Basket 2017 4 22 2 20
Cestistica Ascoli 2 22 1 21
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!