Il punto sulla C Silver: in 3 si giocano gli ultimi due posti playoff. Grande equilibrio in testa alla classifica

Seconda fase di C Silver al giro di boa e lotta per un posto nei playoff sempre più serrata. Posticipato l’impegno della capolista Attila Porto Recanati impegnata sul campo del fanalino di coda Aurora Jesi, guadagna due punti sulla prima della classe San Marino brava ed espugnare Gualdo nonostante le pesanti assenze di Saponi, Gamberini e Dini. Macina (16) trascina gli ospiti mentre sponda Gualdo è De Angelis (13) l’ultimo ad arrendersi.

Blitz esterno preziosissimo per Fossombrone che sbanca il PalaBasket di Ascoli e prenota un posto nella griglia playoff. Nella città delle Cento Torri attacchi in grande spolvero: ben nove in doppia cifra, cinque tra i bianconeri e quattro tra gli ospiti, la spunta però il “Fosso” guidata dai soliti Cambrini (22) e Perini (21).

Vince anche Montemarciano ed è certa di una post season da protagonista, al PalaMenotti la Svethia regge finche può ma falcidiata dalle assenze trova in Federico Gelsomini (21) e Peric (20) gli unici a contrastare una G.Contract in fiducia sorretta da Mosca (18) e Maiolatesi (14).

Convincente la prova del Perugia Basket che archivia la pratica Basket Giovane col rotondo punteggio di 74-45. Solita prova di quadra dei grifoni che portano a referto 10/11 del roster mentre sponda pesarese non bastano i 10 punti di Solari e gli 11 di Minelli. Perugia ai playoff.

Continua il magic-moment di Urbania che supera Umbertide 86-68 e stacca il biglietto per un posto al sole. Ancora un immenso Di Coste (29) a suonare la carica per i durantini spinti dalla vena realizzativa di Pentucci e Massani (13+13) e Matteucci (14). Umbertide nulla può nonostante Palazzetti (17), Bonucci (11) e Rombi (10).

Porto San Giorgio crede ancora nei playoff e lo fa superando il Loreto Pesaro 62-55. Al PalaSavelli il mattatore è il solito Amoroso (31) che insieme a Nacca (14) piegano la resistenza dei pesaresi che trovano in Benevelli (16) e Pierantoni (11) i terminali migliori.

Due punti d’oro in chiave playout anche quelli di Tolentino che sbanca Acqualagna 53-78. Padroni di casa sorretti da Moro (19) mentre biancorossi ospiti guidati da uno strepitoso Valentini (28) assistito da Mazzoleni (16) e Rossi (19).

Quattro gare ancora da giocare: prime sei posizioni ormai definitive, lotta apertissima per gli ultimi due piazzamenti nella griglia playoff e gran bagarre in coda per evitare i playout.

La Classifica aggiornata

Porto Recanati 30 *
San Marino 28
Fossombrone 26
Montemarciano 26
Perugia 26
Urbania 26
Recanati 20
Ascoli 18
Porto San Giorgio 18
Basket Giovane Pesaro 16
Gualdo 12
Umbertide 12
Loreto Pesaro 10
Tolentino 10
Acqualagna 6
Jesi 2*

*una gara in meno

Fonte: area comunicazione Pallacanestro Recanati 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!