La Robur Osimo contro la Vigor Matelica per blindare il 3° posto

22º ed ultima giornata di stagione regolare in arrivo per la Robur Basket. La formazione di coach Pesaresi, Domenica 10 Aprile nel consueto orario delle 18, riceverà al Palabellini la visita della Vigor Matelica. Una sfida da sempre molto sentita per entrambe le compagini, ormai da qualche anno da sempre al vertice dei Campionati di Serie C. Anche quest’anno entrambe le formazioni hanno rispettato i pronostici con la Vigor di Coach Cecchini già matematicamente seconda, mentre la Robur, battendo i bianco-rossi si assicurerebbe il terzo posto, che garantirebbe un accoppiamento migliore nei playoff.

La formazione ospite giungerà ad Osimo con il desiderio di riscattare la sconfitta casalinga maturata la scorsa settimana contro il Bramante Pesaro, che ha consegnato ai pesaresi aritmeticamente la prima posizione. Una formazione molto lunga e ben costruita, che può contare su un asse play-pivot di assoluto livello con il nostro ex Michele Bugionovo e il pivot Haris Genjac, da poco rientrato dopo uno stop causa infortunio. Come detto il roster di coach Cecchini è molto profondo con molti giocatori di grande talento come il lungo anglo-maltese Tavin Felzon, oggetto misterioso delle prime giornata, ma uscito alla lunga distanza a suon di ventelli e doppie doppie.

Tra gli esterni sempre pericolosa la guardia ex Foligno Giacomo Tosti, abile sia nell’ 1vs1 fino a canestro che nel tiro dalla lunga distanza oltre all’esperienza e furbizia di Samuele Vissani, che proprio nei momenti più caldi delle partite può accendersi. In cabina di regia a far rifiatare Bugionovo c’è Gabriele Mentonelli, classe 2003 è prodotto del settore giovanile dell’Aurora Jesi, vero mvp della sfida di andata che ha permesso a Matelica di battere i senza-testa. Sotto le plance a dar man forte a Genjac e Falzon c’è Alberto Provvidenza, altro giocatore molto solido che sta trovando grande continuità con 10 punti di media ed un season high di 19.

Non dovrebbe essere della partita Capitan Caroli, recentemente sottoposto a intervenuto chirurgico per un piccolo infortunio. La Robur vuole prendersi il terzo posto, mangiato per gran parte del girone del ritorno ed i ragazzi di coach Pesaresi sono padroni del proprio destino. Basterà infatti invece per raggiungere i 30 punti ed essere irraggiungibili per tutte le altre inseguitrici (Assisi, Pisaurum e Val di Ceppo). Avremo bisogno ancora di più della spinta del pubblico osimano che deve guidarci alla conquista del terzo posto. È scattata l’operazione #riempiamoilBellini con centinaia di tickets omaggio che i nostri giocatori stanno distribuendo nei vari istituti scolastici della Città! Prendiamo la sciarpa, tutti al Palabellini! Palla a due Domenica 10 Aprile al Palabellini ore 18. Dirigono l’incontro i signori Caporalini e Camilletti.

Fonte: Robur Osimo

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!