Il supplementare sorride alla Virtus Bologna contro l'Aquila Basket Trento

Virtus Segafredo Bologna vs Dolomiti Energia Trentino 95-88
(Q1 21-11; Q2 47-35; Q3 70-62; Q4 82-82)

Virtus Segafredo Bologna: Tessitori 6, Cordinier 9, Mannion 7, Pajola 7, Alibegovic 2, Hervey 7, Ruzzier ne, Shengelia 19, Hackett 10, Sampson 8, Weems 14, Teodosic 6. Coach: Scariolo

Dolomiti Energia Trentino: Johnson 10, Bradford 16, Williams 14, Reynolds 19, Conti 2, Morina ne, Forray 3, Flaccadori 22, Mezzanotte, Dell’Anna ne, Ladurner 1, Caroline 1. Coach: Molin

Arbitri: Attard, Grigioni, Borgo.

Alla Segafredo Arena si gioca il recupero della 16^ giornata, avversario la Dolomiti Energia Trentino dell’ex di turno Coach Molin. Primo quarto equilibrato con la Virtus che prova subito a prendere il primo vantaggio (16-11), Hervey sale in cattedra, segna dalla media, conquista rimbalzi e porta i suoi compagni sul +10 (21-11). La difesa bianconera obbliga a tiri forzati Forray e compagni che non riescono a prendere le misure del canestro, dopo 10′ di gioco il parziale recita 21 a 11 per la Segafredo. Il secondo quarto inizia con il primo vero strappo bianconero sulla gara, Pajola e Cordinier corrono, difendono e segnano, Teodosic inventa da tre e la squadra di Coach Scariolo tocca il +18 (33-15), risposta di Trento che prova a reagire e a ricucire lo svantaggio tornando a -11, time out chiamato dalla panchina della Segafredo.

Mannion chiude il gioco da tre punti, la difesa bianconera conquista il pallone e parte in contropiede con il duo Hackett e Shengelia, Weems segna ma gli ospiti ora hanno aggiustato la mira e dall’arco non lasciano scappare le V Nere (43-32). Finale di quarto che vede protagonista ancora Mannion che penetra in maniera vincente e segna, Virtus che mantiene il vantaggio sulla Dolomiti in doppia cifra e chiude il primo tempo sul punteggio di 47 a 35. Costretto a lasciare il parquet di gioco il primo arbitro Attard per infortunio, il secondo tempo si apre con entrambi gli attacchi che girano e chiudono i loro giochi, Hackett, Shengelia e Weems da una parte, Flaccadori dall’altra, la Segafredo mantiene il controllo della gara e il vantaggio sugli ospiti, +12 a meno di 5′ dalla terza sirena.

Trento reagisce, Cordinier è costretto a lasciare il campo per infortunio, ne approfitta la squadra di Coach Molin che vede con continuità il canestro, piazza il break e si riporta a -1, Weems si invola e ferma tutto prima che sia troppo tardi, 63 a 60 a 1′ e 39” dalla terza sirena; scarico di Tessitori per Teodosic che segna dall’arco, Tessitori usa bene il piede perno, inganna il suo marcatore e appoggia in rete, Pajola scatta nella metà avversaria e mette gli ultimi due punti che valgono il +8 dopo 30′ di gioco, 70 a 62. Altro break trentino fermato questa volta ai liberi dal pivot virtussino e della Nazionale, Johnson segna da tre, risponde dalla lunetta ancora una volta Tessitori, Mannion conquista il rimbalzo scatta più veloce di tutti e segna il nuovo +7 per le V Nere (77-70); partita tesa, contratta, le due squadre spesso vengono fermate prima di poter entrare in area, si segna poco, ci pensa Reynolds dall’arco a riporta sul -4 i suoi compagni a 4′ dalla fine.

Si entra negli ultimi minuti di gioco, Williams penetra in area, segna e chiude il gioco da tre punti che vale il -2 a 120 secondi dalla fine, la Segafredo Arena spinge i propri beniamini, ma Bradford scappa e appoggia la palla del pareggio a 1′ e 24” dalla fine, 82 a 82. Non bastano 40′, finisce in parità, overtime per questa Virtus-Trento. Assist di Teodosic per Shengelia che segna da tre, il georgiano poco dopo pesca Sampson che schiaccia e la Segafredo tocca il +3, Caroline grazia la Segafredo ai liberi (1/2), Hackett no e dalla lunetta è preciso (2/2), gara vibrante e combattuta, ancora una volta il duo “russo” Hackett e Shengelia tolgono le castagne dal fuoco, portano sul +5 le V Nere a 1 e 12” dalla fine. Non c’è più tempo, Shengelia consegna la vittoria alla Virtus che si impone su Trento con il punteggio di 95 a 87, 12^ vittoria consecutiva in campionato. 

Fonte: ufficio stampa Virtus Bologna

 

Classifica: Serie A - Girone Unico

Squadra Pt G V P
Virtus Bologna 52 30 26 4
Olimpia Milano 48 30 24 6
Pallacanestro Brescia 42 30 21 9
Derthona Basket 34 30 17 13
Reyer Venezia 34 30 17 13
Dinamo Sassari 34 30 17 13
Pallacanestro Reggiana 30 30 15 15
Victoria Libertas Pesaro 28 30 14 16
Pallacanestro Trieste 2004 28 30 14 16
Treviso Basket 24 30 12 18
Pallacanestro Varese 24 30 12 18
New Basket Brindisi 24 30 12 18
Napoli Basket 22 30 11 19
Aquila Basket Trento 22 30 11 19
Fortitudo Bologna 18 30 9 21
Basket Cremona 16 30 8 22
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!