La Robur Osimo si gode la finale. Per la Coppa sarà sfida contro Foligno

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/15-04-2022/robur-osimo-gode-finale-coppa-sfida-foligno-600.png

Social

Un Giovedì Santo dolce per la Robur Basket di coach Marco Pesaresi. La compagine osimana doma il Bramante Basket 68/64 e si qualifica per la Finale di Coppa Italia di Serie C dove incontrerà la Ubs Foligno Basket. Osimo si presenta al Palasport di Villa Fastiggi senza Raimundo, Manojlovic, Piccinini e con Dubois in panchina solo per onor di firma. Tante chances per chi in questi ultimi periodi ha avuto meno spazio, per dimostrare di valere un posto da titolare. Si parte in sordina con entrambe le formazioni che si studiano e le difese che sembrano prevalere sugli attacchi. Osimo trova la prima fuga sul 5/0 ma subito un controbreak di 8/0 dei padroni di casa costringe coach Pesaresi a chiamare la prima sospensione della partita.

Primo quarto che si chiude sul punteggio di 24/12 per Ferri e compagni, apparentemente in controllo totale della partita. Il leit motiv della gara non cambia neanche nel secondo quarto con il Bramante che gioca in modo fluido in attacco alternando conclusioni dalla lunga distanza a facili appoggi sotto-canestro che la fanno allungare fino al massimo vantaggio di +18. Termina la seconda frazione sul punteggio di 36/25. Come spesso accade nelle partite di questa pazza Robur nella ripresa Osimo alza i giri del motore ed inizia a recuperare pallone dopo pallone; l’ottima difesa fa trovare fiducia e coraggio agli uomini di coach Pesaresi guidati da un capitan David magistrale (16 per lui alla fine) Ortenzi e Cardellini, che di esperienza permettono agli osimani di rientrare in partita. Si accende il giovanissimo Joaquin Ferraro che piazza due bombe ed un canestro con fallo che permettono ai senza testa di andare anche avanti , prima del canestro pesarese che congela il terzo quarto sul punteggio pari a quota 49.

Ultimi 10 minuti di grande intensità , con entrambe le squadre che non mollano cento entro dopo centimetro. David trova una bomba in transizione dopo aver recuperato la palla ed un canestro da sotto che spingono i senza-testa al +6 con poco più di un minuto da giocare. Una tripla del Bramante spaventa Osimo ma Migliorelli è freddo dalla lunetta con un 2/2. Vince Osimo 68/64 che conquista la Finale di Coppa Italia di Serie C, raggiungendo quindi il primo degli obbiettivi stagionali. Ora si ritorna in palestra Venerdì e Sabato prima di due meritati giorni di riposo. Domenica 24 Aprile tutti al Palabellini per la prima del Playoff contro Vasto Basket, insieme per continuare a sognare! (Fonte: Robur Osimo)

Bramante Pessaro - Robur Osimo 64-68

Pesaro: Giampaoli 7, Ricci 3, Palmieri 7, Komolov, Ferri 5, Centis 10, Rossi, Druda, Stefani 12, Panzieri 7, Lico ne, Cardellini 3. All. Nicolini

Osimo: Lisica 3, Ortenzi 7, Ferraro T. 13, Frei Meyer, Maggi 9, Cardellini 5, Migliorelli 4, David 16, Ferraro M. 11, Dubois ne. All. Pesaresi

Parziali: 24-12, 12-13, 13-24, 15-19.
Progressivi: 24-12, 36-25, 49-49, 64-68.
Usciti per 5 falli: Stefani (Pesaro)
Top Rimbalzi: Panzieri 9 (Pesaro); Maggi 12 (Osimo)
Top Assist: Ferri 5 (Pesaro); Migliorelli 3 (Osimo)

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!