Olimpia, coach Messina ''Non siamo al massimo ma ci faremo trovare pronti per l'Efes''

Così Coach Ettore Messina ha commentato la gara giocata contro Napoli:

"Credo che abbiamo fatto una buona vittoria, perché dopo un primo tempo un po’ così piano piano ci siamo sciolti, abbiamo cominciato a fare canestro, che aiuta sempre, e battuto una squadra che aveva fatto bene di recente, ben organizzata. Noi come sapete siamo in un momento particolare, tanti giocatori sono stati fermi, ci siamo allenati con un po’ di pause, Biligha ad esempio praticamente si è allenato solo dieci minuti prima di tornare in campo, qualcuno è infortunato, come Datome. Alla fine, abbiamo fatto una buona partita, se contro Cremona ho detto che avevamo avuto cinque minuti buoni, oggi abbiamo esteso questo tempo e adesso ci sono altri due giorni per fare ancora meglio. Abbiamo visto che certe cose le sappiamo fare.

Non siamo al 100%, ma anche così abbiamo giocatori responsabili, che ci tengono, e si faranno trovare pronti per fare una buona serie contro l’Efes. Datome è distante dal rientro, ma rientrerà ad un certo punto, si sta impegnando molto per farlo e lo aspettiamo. Devon Hall è stato fuori per turnover. Ultimamente, è stato il più impegnato, quindi volevo che si riposasse, nel tentativo di averlo il più fresco possibile per Gara 1. Infine, voglio dire che questo è un campionato che sta crescendo, con giocatori validi, sempre migliori, allenatori preparati e richiede un livello di preparazione degli arbitri superiore. Invece, vedo che non migliorano, che non è possibile comunicare con loro, oggi in un paio di situazioni – e non è un problema di questa partita – hanno finto di non vedere cosa stesse succedendo, ci sono terne che non hanno un capo o una coda, non si capisce chi sia il primo o il terzo arbitro. Credo che questo richieda una riflessione".

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano
Photo Credits: Alfonso Alfonsi

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!