Playoff G1: La Valdiceppo parte con il piede giusto e si porta sull'1-0 contro Lanciano

Inizia subito in salita la strada del Lanciano nei playoff di C Gold: oggi pomeriggio i ragazzi di coach Di Tommaso sono usciti sconfitti con il risultato di 86 a 73 dal primo confronto in programma con il Valdiceppo Basket. Il parziale, ridotto dai rossoneri solo nell’ultimo quarto, è stato in realtà più ampio di quello che dice il risultato finale con gli umbri che hanno sempre condotto (toccando anche il +30) ed i frentani che hanno dovuto sempre inseguire, non dando però mai l’idea di poterla riaprire tornando davvero in partita.

L’Unibasket ha mostrato qualche lacuna di troppo in fase difensiva concedendo troppi punti facili agli umbri (che hanno viaggiato soprattutto dall’arco con percentuali altissime) soffrendo al tempo stesso nelle proprie azioni offensive, dove la difesa a zona del Valdiceppo ha spesso limitato la tecnica ed i centimetri di capitan Munjic e soci costretti poi spesso a provare soluzioni da lontano, non trovando però canestri e continuità. Ora non ci sarà tanto tempo per riflettere perché già mercoledì 27 (palla a due ore 20.30) con gara 2, il Lanciano sarà chiamato ad una netta reazione, per evitare di chiudere anzitempo una stagione comunque positiva. Questa la cronaca della gara:

Valdiceppo schiera il quintetto con Casuscelli, Meschini, Speziali, Ambrosino e Polekauskas mentre il Lanciano va in campo con Balilli, Maralossou Dabangdata, Comollo, Lakic e Munjic. I locali vanno subito avanti con quattro punti di Polekauskas (top scorer della gara con 25 punti) e nonostante i canestri di Munjic, i lupi allungano presto sul 10-4: Comollo e Kadjividi riportano il Lanciano ad un solo possesso di differenza con la partita che si mantiene in equilibrio grazie ai botta e risposta da tre di Comollo, Speziali e Balilli. In chiusura di primo quarto i rossoneri vanno però in difficoltà permettendo a Speziali ed alla bomba di Casuscelli di fissare il primo parziale sul 26 -16.

Il secondo quarto si apre tutto in salita con il canestro più fallo di Ambrosino e le triple di Meschini ed Anastasi che spingono gli umbri fino al +21. Il gap cresce ancora sull’asse Polekauskas – Meschini e nonostante la buona volontà di Balilli e Lakic il divario tra i due team resta sempre molto ampio, con lo slalom vincente di Burini che vale il 50 – 28 (+22). Lakic e Comollo, tra i migliori della truppa frentana, provano a creare qualche grattacapo al Valdiceppo ma il primo tempo va comunque in archivio sul 55 a 38 per i padroni di casa.

Anche la penultima frazione, nonostante i tentativi di Balilli e Munjic, mantiene lo stesso canovaccio di inizio gara con i rossoneri che provano a rifarsi sotto ed i lupi che invece riescono a rintuzzare ogni tentativo abruzzese, trovando anche il modo di continuare a segnare. Dopo la bomba di Meschini (66-45) l’Unibasket ha un moto di orgoglio e grazie ai punti di Lakic e ad una tripla di Muffa, ricuce sul 86-51. Tuttavia Valdiceppo non fa sconti e con Polekauskas ed Ambrosino si tiene sempre ad oltre venti lunghezze di distacco (80-55). Le sorti della gara sono evidentemente segnate ed il finale già scritto, ma l’Unibasket prova comunque a ricucire lo strappo concedendo agli umbri solo 6 punti nell’ultimo quarto: i canestri di Comollo, Munjic e Maralossou Dabangdata rendono meno amaro il divario con il tabellone luminoso che alla fine della contesa recita: Valdiceppo 86 Unibasket Lanciano 73. Fare oggi risultato a Perugia non era cosa semplice ma il Lanciano visto oggi deve crescere e cambiare in fretta se mercoledì sera vuole pareggiare la serie e tenersi aperta la porta del secondo turno dei playoff. (Fonte: Simone Cortese - ufficio stampa Unibasket Lanciano)

Valdiceppo Basket - Unibasket Lanciano 86-73

Valdiceppo Basket: Anastasi F. 0, Rosina 0, Anastasi J. 3, Speziali 9, Meschini 17, Orlandi 3, Ambrosino 16, Taccucci n.e., Casuscelli 6, Berardi n.e., Polekauskas 25, Burini 7. All. Alessandro Fioravanti

Unibasket Lanciano: Muffa 3, Balilli 10, Cissè 0, Munjic 13, Lakic 17, Kamatè 0, Kadjividi 4, Cesarino n.e., Maralossou Dabangdata 7, Ucci 2, Comollo 17. All. Fabio Di Tommaso, Ass. All. Antonio Iarlori e Lorenzo Caporuscio

Parziali
: 26-16, 19-22, 5-17, 26-18.
Progressivi: 26-16, 55-38, 60-55, 86-73.

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!