La Virtus Bologna domina la sfida sul campo di Treviso Basket

Nutribullet Treviso Basket - Virtus Segafredo Bologna 76-113
(Q1 14-32; Q2 34-52; Q3 53-86)

Nutribullet Treviso Basket: Jurkatamm 3, Russell 6, Faggian ne, Vettori ne, Pellizzari ne, Bortolani 12, Green 15, Chillo 2, Sims 13, Dimsa 16, Jones 6, Akele 4. Coach: Nicola

Virtus Segafredo Bologna: Tessitori 17, Cordinier 6, Mannion 10, Belinelli 13, Hervey 15, Ruzzier 3, Jaiteh 14, Ceron, Shengelia 11, Hackett 5, Weems 3, Teodosic 16. Coach: Scariolo

Arbitri: ROSSI M. – QUARTA D. – BRINDISI F.

La penultima giornata della Regular Season di LBA porta i Campioni d’Italia della Virtus Segafredo Bologna in trasferta a Treviso, quasi un testacoda tra le due formazioni che devono vincere per assicurarsi obbiettivi totalmente differenti. La Virtus parte forte, muove bene la palla e il duo Teodosic-Jaiteh funziona da subito, +5 per i bianconeri (5-10), i padroni di casa provano a rispondere ma il lungo francese non permette ai veneti di rientrare anzi, allunga in vantaggio sfruttando la sua energia sotto le plance e trascina sul +9 la Segafredo a meno di 4′ dalla prima sirena (10-19). La Nutribullet non riesce ad entrare in partita, ne approfitta la squadra di Coach Scariolo che in difesa è granitica e davanti piazza il break con Tessitori ed Hervey chiudendo così il primo quarto sul punteggio di 14 a 32.

Partenza sprint anche nel secondo quarto per Tessitori e compagni che nel pitturato continuano a fare la voce grossa e dietro non lasciano la benchè minima speranza di rimonta, 13 a 3 il parziale bianconero dopo 4′ dalla ripresa del gioco (17-45), timida reazione trevigiana che però non trova il giusto sfogo e si infrange contro la difesa virtussina, dall’altro lato del campo Mannion e Shengelia confezionano giocate che valgono punti e tengono a debita distanza Dimsa e compagni, Treviso pareggia il parziale del quarto senza però riuscire a rientrare davvero, squadre negli spogliatoi sul punteggio di 34 a 52.

Terzo quarto ad alta velocità per entrambe le squadre, Teodosic, che supera quota 1000 punti segnati in Campionato con la maglia delle V Nere, ed Hervey segnano con regolarità, ma Treviso nonistante tutto regala acluni sprazzi di bel gioco aggiustando la mira, Tessitori e Belinelli a cronomoetro fermo allungano a 30 le lunghezze di vantaggio e la squadra di Coach Scariolo chiude sul punteggio di 53 a 86. Ultimo quarto che vale giusto per le statistiche, la Virtus porta sette uomini in doppia cifra e conquista la sua 15^ vittoria di fila in Campionato, V Nere che trionfano al Palaverde con il punteggio di 76 a 113. 

Fonte: ufficio stampa Virtus Bologna

 

Classifica: Serie A - Girone Unico

Squadra Pt G V P
Virtus Bologna 52 30 26 4
Olimpia Milano 48 30 24 6
Pallacanestro Brescia 42 30 21 9
Derthona Basket 34 30 17 13
Reyer Venezia 34 30 17 13
Dinamo Sassari 34 30 17 13
Pallacanestro Reggiana 30 30 15 15
Victoria Libertas Pesaro 28 30 14 16
Pallacanestro Trieste 2004 28 30 14 16
Treviso Basket 24 30 12 18
Pallacanestro Varese 24 30 12 18
New Basket Brindisi 24 30 12 18
Napoli Basket 22 30 11 19
Aquila Basket Trento 22 30 11 19
Fortitudo Bologna 18 30 9 21
Basket Cremona 16 30 8 22
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!