Next Gen Cup, Treviso Basket supera la Dinamo Sassari e fa 2/2

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/06-05-2022/next-treviso-basket-supera-dinamo-sassari-600.jpg

Social

La Nutribullet Treviso batte il Banco di Sardegna Sassari nel match inaugurale della 2ª giornata del Girone C. Partono meglio i trevigiani grazie a Vettori (16 punti e 9 rimbalzi) presente in penetrazione al post-basso di Ronca (2-8). Per i sassaresi è il solo Tachiridis (21 punti e 7 rimbalzi) a rendersi costantemente pericoloso nei press del ferro e le due triple di Poser (23 punti, 5 rimbalzi e 4 recuperi) trascinano la Nutribullet sul +12. Successivamente, alcune accelerazioni di Pisano (10 punti e 4 recuperi) e Rtail (18 punti e 7 rimbalzi) - unita alla zona difensiva - riescono a rispondere al centro Falqueto (12 punti e 4 rimbalzi) e a tenere la Dinamo sotto con un margine in singola cifra (19-28 dopo 10’). La risalita sarda prosegue nel secondo periodo con Biolchini (14 punti, 5 rimbalzi e 5 recuperi) in cabina di regia e Rtail a creare e segnare dal palleggio: toccato il -2, tuttavia, la Dinamo fallisce il riaggancio perché Ronca (15 punti) torna a farsi sentire sotto canestro assieme a un buon Poser (32-40).

La difesa a zona schierata da coach Carlini crea comunque grattacapi ai trevigiani che subiscono un 11-0 di parziale a firma ancora Rtail-Biolchini, sorpassando così gli avversari sul 43-40. A fine primo tempo, Torresani (5 punti) ridà vita alla Nutribullet e poi Poser risponde a Sanna (10 punti e 4 recuperi) sigillando il secondo periodo sul 46-51. In avvio di ripresa, Treviso riesce a tenere dietro gli avversari grazie ai recuperi di Poser, all’accelerazione di Vettori e ai guizzi di Tadiotto (9 punti e 5 rimbalzi) e Guidolon (53-64). Per Sassari è ancora la coppia Biolchini-Tachiridis a combinare e poi una tripla di Sanna chiude il periodo sul 59-71, rispondendo a Poser e Ronca.

Il solo Gherardini (10 punti e 13 rimbalzi) però non riesce a tenere Sassari in scia e i liberi di Falqueto e Martin, unito a un recupero di Vettori, fanno scappare la Nutribullet sul 61-80. Proprio nel momento di difficoltà, Sanna e un presentissimo Gherardini in area riaprono la contesa. Una gran schiacciata di Rtail sigilla il 13-0 di parziale, prima che a 3’ dal termine, Torresani interrompa la siccità trevigiana in penetrazione (74-82). Tachiridis da rimbalzo in attacco appoggia poi anche il -3 Banco di Sardegna ma il palleggio arresto e tiro di Tadiotto e la bomba di Poser riallontano gli avversari (79-87 a 85” dalla fine). Nonostante un ulteriore tentativo di Rtail da tre punti, Vettori gli risponde con la stessa moneta, rendendo vano l’ennesimo canestro e fallo di Tachiridis. Finisce 85-92.

Per i tabellini completi CLICCA QUI

Fonte: Lega Basket 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!