Amatori Pescara, coach Castorina ''Contro Matelica immagino una serie molto dura anche dal punto di vista fisico''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/19-05-2022/amatori-pescara-coach-castorina-matelica-immagino-serie-molto-dura-anche-punto-vista-fisico-600.jpg

Social

Adesso ci siamo, è tutto pronto. Sabato 21 maggio alle ore 18:30 iniziano le semifinali e l'intero Universo Amatori è pronto a sostenere i ragazzi di coach Renato Castorina per Gara 1. Mai come questa volta in stagione la massiccia presenza dei sostenitori pescaresi sarà fondamentale e il tecnico ne è perfettamente consapevole. “Sono sicuro che i nostri tifosi risponderanno alla grande e saranno in grande numero sugli spalti”, le parole di coach Castorina, “avere il fattore campo dalla nostra è importante e per renderlo decisivo serve il sostegno del tifo. E sono sicuro che non mancherà”.
La nuova serie playoff mette di fronte alla truppa una squadra solida e costruita per primeggiare, la Vigor Matelica.

“L'avversario è quello che insieme a Bramante nel girone Marche-Umbria aveva i favori del pronostico”, analizza l'allenatore, “già la scorsa estate non ha nascosto i propri obiettivi, contattando alcuni giocatori che avevamo contattato noi e dichiarando di puntare alla vittoria del campionato. Già aveva provato a vincere negli anni scorsi, dunque si tratta di un avversario sicuramente tosto. Ha una partita in più sulle gambe, ma è un aspetto, questo, che lascia il tempo che trova perchè ha avuto una settimana per recuperare e perchè le motivazioni in una semifinale sono talmente alte che vanno oltre la mera questione fisica. Non dimentichiamoci, inoltre, che Matelica è squadra assai profonda, con 10 giocatori che vanno sempre a rotazione, 9 con l'infortunio di Mentonelli, come del resto siamo profondi noi. Immagino una serie molto, molto dura anche dal punto di vista fisico contro una squadra bene attrezzata e bene allenata. Sarà una bella semifinale, contro una squadra completa che ha una batteria di esterni importante - da Buggionovo a Caroli, da Vissani che è un giocatore di striscia a Tosti, senza dimenticare gli interni, Falzon e Genjac senza dimenticare Provvidenza e la sua grande energia. Sarà una partita nella quale non dovremo sottovalutare nessuno: in questo genere di gare non si può battezzare nessuno”.

L'Amatori è pronta a dare il massimo. “Chiedo ai miei ragazzi di continuare ad essere ciò che siamo stati per 8 mesi”, chiude coach Castorina. “Siamo pronti per affrontare chiunque, consapevoli della durezza della sfida. Ma vedo le facce dei nostri ragazzi in allenamento e so che sono concentrati e determinati. E sono anche consapevoli delle nostre qualità”. 

Fonte: ufficio stampa Amatori Pescara

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!