Ufficiale, Francesco Alessandroni è un nuovo giocatore dell'Attila Junior Porto Recanati

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/30-07-2022/ufficiale-francesco-alessandroni-giocatore-attila-junior-porto-recanati-600.jpg

Social

Altra bomba di mercato per l’Attila Junior Basket: ingaggiato Francesco Alessandroni. Ala classe 1988, con alle spalle un bagaglio cestistico d’eccellenza, ostico avversario nella scorsa finale del campionato di Serie C Silver. Queste le prima parole di Francesco in arancioblù:

“Ho molti motivi per esser felice di essere arrivato all’Attila Junior Basket. La società ha un progetto ambizioso e concreto che non poteva non coinvolgermi nel profondo. Da avversario in finale ho dato tutto per la mia squadra ma non è bastato per avere la meglio su una squadra ed una realtà che ha oggettivamente dimostrato di esser superiore e di meritare il salto di categoria. Neanche 2 mesi dopo esser approdato a Porto Recanati mi fa strano ma allo stesso tempo mi riempie di motivazione e orgoglio. Aver avuto una chiamata da una piazza così ambiziosa non può che avermi subito riacceso.

18 anni fa ebbi una chiamata da Porto Recanati dell’allora presidente Tribuiani; allora militava in C2 con Filippetti allenatore; ero un ragazzino al tempo e la prima chiamata fuori casa non si dimentica mai. La trattativa non andò in porto per una serie di motivi. L’ho sempre vissuta come un cerchio che non si era chiuso, poi 2 anni fa con Filippetti ho vinto un campionato a Jesi e ora ritrovarmi qua è per me emozionante. Amo giocare in ambienti dove la pallacanestro è cosi sentita ed il presidente Pierini è un’istituzione per chiunque sia cresciuto cestisticamente nelle Marche. Mi aspetto tanto entusiasmo dentro e intorno alla squadra.

Il campionato che andremo ad affrontare sarà avvincente con una prima fascia dal livello molto alto e nessuna realtà materasso. Sarà un campionato molto equilibrato dove, alla luce anche della formula, verranno fuori le realtà che troveranno maggior costanza e continuità nei risultati. Ci sono piazze importanti come Civitanova, Montegranaro, Porto Sant’Elpidio che hanno calcato a lungo categorie superiori ma anche solide realtà della categoria come le due pesaresi, Osimo e Valdiceppo. Dovremo avere massima concentrazione contro ogni avversario e costruire consapevolezza nei nostri mezzi. Son certo che ce la giocheremo con tutti. Mi inserisco su un gruppo per la maggior parte già rodato dallo scorso anno. Avere una rosa lunga lo ritengo un fattore determinante per arrivare fino in fondo. In questa fase della mia carriera, per me conta solo vincere. I miei obiettivi personali coincidono perfettamente con quelli della società. Metterò il cuore e la mia esperienza al servizio del coach e dei miei compagni. Sarò “quello di cui la squadra avrà bisogno, mi farò trovare pronto".

Fonte: Attila Junior Porto Recanati

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!