Ufficiale, Francesco Ciarpella è un nuovo giocatore della Virtus Civitanova

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/02-08-2022/ufficiale-francesco-ciarpella-giocatore-virtus-civitanova-600.jpg

Social

La Virtus Basket Civitanova è lieta di annunciare l’ingaggio per la stagione 2022/2023 di Francesco Ciarpella. Guardia-ala classe 1999, 190 centimetri di altezza, viene dal Forio Basket 1977 (Serie B).
Veregrense doc, Ciarpella cresce nel settore giovanile di Montegranaro e in maglia Poderosa muove i suoi primi passi a livello senior tra il 2015 e il 2017 (anno della promozione in Serie A2). La stagione 2016/2017 è però anche quella dell’esordio in Serie D, che contribuisce a spingere verso la promozione in C Silver con 7,0 punti a partita. Nelle due stagioni successive continua il doppio utilizzo tra A2 (dove trova pochissimo spazio) e C Silver, dove invece in canotta Sutor ha un impatto crescente: 5,9 punti a gara nel campionato di C Silver 2017/2018 (stagione che però lo vede emigrare a metà stagione in America per fare un’esperienza alla National Prep Academy di Port St. Lucie, in Florida), 6,8 punti di media nella C Gold 2018/2019, quella che si conclude con la promozione in B per la Sutor.

In gialloblu resta anche nelle successive due stagioni in cadetteria: 4,9 punti a partita nel 2019/2020, 5,0 punti, 3,5 rimbalzi e 1,8 assist nel 2020/2021, annata che si chiude con la retrocessione in C Gold. La stagione 2021/2022 è stata la prima “vera” lontana da casa e lo ha visto avere un ottimo impatto con la canotta di Forio d’Ischia, in Serie B: 6,4 punti, 5,1 rimbalzi e 1,7 assist le sue medie, anche per i campani è arrivata una retrocessione ai playout.
Giocatore multidimensionale, che fa di intensità, difesa e un’innata capacità di lettura del gioco le sue armi forti, Ciarpella arriva a Civitanova con la stessa fame della Virtus: quella di dimostrare di valere più di una Serie C Gold.

Queste le sue prime parole da neo aquilotto: «E’ stata una proposta che mi allettato fin dall’inizio perché la società mi ha fatto capire che ero importante e che aveva il mio stesso obiettivo: quello di tornare rapidamente al piano superiore. Per me è una sfida nuova, volevo scendere di categoria per dimostrare che non sono solo un difensore o comunque un giocatore di sistema ma che posso avere anche maggiori responsabilità. Spero di ripagare la società della fiducia e che ci toglieremo delle belle soddisfazioni».

Così coach Marco Schiavi: «Francesco è un altro giocatore dal quale ci aspettiamo una definitiva consacrazione. Dopo un anno in B, dovrà raccogliere i frutti dell’investimento che ha fatto su se stesso. Ha numeri e qualità per essere un giocatore importante, può darci tanto sotto il profilo della concretezza e della conoscenza del gioco».

Queste le parole del gm Marco Pallotti: «Francesco rappresenta sicuramente un elemento di grande impatto fisico che può ricoprire più ruoli, oltre che essere molto intelligente cestisticamente. Nonostante la giovane età, ha alle spalle diversi campionati di Serie B e questo ci permette di avere in organico un giocatore già navigato seppur fresco atleticamente. Sul territorio è sicuramente tra i migliori elementi nel suo ruolo».

Fonte: ufficio stampa Virtus Basket Civitanova Marche 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!