La Monferrato Basket chiude la preseason battendo la Fulgor Omegna

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/24-09-2022/monferrato-basket-chiude-preseason-battendo-fulgor-omegna-600.jpg

Social

Si chiude con una vittoria il precampionato della Novipiù Monferrato Basket. Contro la Fulgor Paffoni Omegna finisce 89-78 per i ragazzi di coach Andrea Valentini. Ad una settimana esatta dall’esordio in Serie A2 contro Latina Basket (si giocherà sabato 1 ottobre al PalaEnergica Paolo Ferraris con palla a due alle ore 18) le sensazioni sono più che positive. Si è svuotata completamente l’infermeria che un po’ aveva condizionato il minutaggio delle prime ufficiali in Supercoppa. In campo anche Luca Valentini dopo i problemi d’inizio preparazione. Minuti importanti e buone risposte dal campo per tutto il roster finalmente al completo.

Parte forte la Novipiù Monferrato Basket. I primi punti di giornata sono di Martinoni. La Fulgor Paffoni Omegna che partecipa al campionato di Serie B è una squadra dotata di una buona fisicità. Si gioca tanto nel pitturato in questa fase. È di Ellis il sorpasso in sospensione sul 7-5. Redivo si sbocca dalla distanza. Monferrato propone una pallacanestro divertente. Ellis e Leggio firmano un parziale che fa scappare sul 19-8 i padroni di casa. Omegna lascia sul ferro qualche tiro di troppo. Martinoni da fuori, bell’appoggio di Castellino e si chiudono i conti sul 28-16. Il ritorno in campo è tutto di marca Omegna. Parziale flash 0-9 che rimescola le carte. Poom rompe il ghiaccio da tre. Poi Redivo con due giocate di grande esperienza. 36-25. Leggio ha la possibilità di mettere minuti importanti nelle gambe.Tripla di Formenti. Omegna risponde presente ma due giocate dell’ala pugliese chiudono i giochi sul 50-33.

Tornati sul parquet è il momento di Luca Valentini. Qualche spunto e sei punti a referto in questa fase. L’assist di Carver per l’appoggio di Poom vale gli applausi del pubblico accorso nonostante il meteo poco incoraggiante. Omegna da fuori sa segnare. Vantaggio che si riduce sul 61-47. Di nuovo Formenti. Risposte di Balanzoni e Antelli ma le due triple di Castellino portano il punteggio all’ultima pausa sul 71-56.Formenti e Martinoni continuano a segnare da fuori. 79-60. Carver è come al solito al rimbalzo la fa da padrone. Leggio bel canestro con l’aiuto del tabellone. Ellis ad un ritmo esagerato firma l’85-67. C’è ancora tempo per la spettacolare schiacciata di Carver che vale la copertina di giornata. Omegna con il cuore e la qualità fino alla fine. Sirena che dice 89-78 per Monferrato Basket che chiude senza troppi affanni.

NOVIPIU’ MONFERRATO BASKET – FULGOR OMEGNA 89-78
(23-15; 50-33;71-56)

NOVIPIU’ MONFERRATO BASKET: Castellino 8, Bialkowski ne, Ellis 7, Carver 12, Mele, Valentini 8, Formenti 12, Redivo 5, Martinoni 15, Ghirlanda 2, Poom 7, Leggio 13. Coach: Andrea Valentini. 

Fonte: ufficio stampa Monferrato Basket

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!