New Basket Brindisi, coach Vitucci ''Un 1° quarto non all’altezza difensivamente. Dovevamo fare qualcosa di più''

Prima amara per la Happy Casa Brindisi sconfitta al fotofinish sul campo della neopromossa Tezenis Verona dopo un overtime con il punteggio di 100-97. Questo il commento di coach Frank Vitucci:

"Un primo quarto non all’altezza difensivamente, nella seconda parte siamo andati meglio disputando una buona partita tuttavia senza lieto fine. Dovevamo fare qualcosa di più: mettere più attenzione a rimbalzo, passarci più la palla per costruire più tiri aperti. Abbiamo sciupato un’occasione ma guardiamo alla prossima fissando in mente che molte partite vivranno su questo filo sottile d’equilibrio".

Fonte: ufficio stampa New Basket Brindisi 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!