La Virtus Civitanova paga un tremendo 2° quarto e torna a mani vuote da Porto Recanati

Se lo aggiudica l’Attila Junior Porto Recanati il big match della seconda giornata del campionato di Serie C Gold. La Virtus Civitanova, che ha ritrovato in extremis anche Monacelli (lanciato per qualche minuto in campo praticamente senza allenamenti alle spalle) paga un tremendo secondo periodo, nel quale sprofonda a -19 prima di trovare la forza per riemergere, senza però riuscire a completare l’opera. Dopo un primo quarto di sostanziale equilibrio, la partita si spacca nel secondo quando i ragazzi di coach Schiavi sprecano di tutto in attacco e prestano il fianco alle folate degli indemoniati Gamazo e Gurini. I biancoblu toccano il fondo poco prima dell’intervallo lungo (47-28 al 19’), ma cambiano completamente marcia nella ripresa.

È Ciarpella a suonare la carica con un paio di triple e tantissima energia e così la Virtus inizia una rimonta che, se completata, avrebbe del clamoroso. Punto su punto, con pressing e ritmi alti, Felicioni e compagni tornano sotto: proprio il capitano firma il -5 (54-49) all’imbocco dell’ultimo minuto del terzo periodo, ma agli aquilotti manca il colpo di coda per andare all’aggancio. Nell’ultimo periodo i padroni di casa gestiscono le fiammate virtussine, che non mettono mai davvero paura all’Attila Junior: solo nell’ultimo minuto la Virtus si riavvicina a due possessi di distacco, ma ormai è troppo tardi: l’ex di turno Centanni chiude i conti dall’arco con la tripla del +7 a 38” dalla sirena.
Matura il primo ko stagionale per i civitanovesi, ma guai a fare drammi: la strada in questo campionato di C Gold è appena iniziata. (Fonte: ufficio stampa Virtus Civitanova)

Attila Junior Porto Recanati - Virtus Civitanova 73-69

Porto Recanati: Mancini 8, Centanni 5, Gamazo 26, Gurini 13, Cingolani, Redolf ne, Alessandroni 5, Fraga 16, Baldoni, Alfonsi ne. All. Scalabroni

Civitanova: Tyrtyshnik, Rosettani 2, Monacelli 3, Seri ne, Fermani ne, Ciarpella 13, Felicioni 8, Vallasciani 13, Abbate ne, Bazani 11, Landoni 19. All. Schiavi

Parziali: 17-14, 30-14, 9-21, 17-20.
Progressivi: 17-14, 47-28, 56-49, 73-69.
Usciti per 5 falli: Mancini (Porto Recanati) e Vallasciani (Civitanova)

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!