Roseto Basket 20.20 pronto all'esordio interno contro la New Fortitudo Isernia

Dopo il ko di Vasto, il Roseto Basket 20.20 si appresta a giocare la prima partita interna del suo campionato. Avversaria la New Fortitudo Isernia, uscita anch’essa senza punti dalla prima giornata dopo il 56-66 contro il Magic Chieti e ancor più assetata nella ricerca dei primi punti stagionali. La Braderm può contare sull’aggiunta di Zalalis, che allunga le rotazioni sotto canestro e alza il tasso di esperienza del team, e sulla spinta del pubblico, che dovrà accorrere in massa e farsi sentire per spingere i giovani biancoblu alla vittoria. Sarà infatti importante sbloccarsi per arrivare con la giusta fiducia alla doppia trasferta di Lanciano e Chieti (sponda Teate), ma sarebbe un grave errore per la Braderm non pensare una gara alla volta.

Isernia è alla seconda stagione di fila in C Gold e da matricola ha raggiunto i quarti di finale, uscendo alla bella contro la promossa Matelica. È una formazione in cui è altrettanto importante lo spazio lasciato alla linea verde, e che si pone nel segno della continuità rispetto alla passata annata con tante conferme. Le principali sono quelle dell’esperto playmaker Compagnoni, dell’ala Russo, enfant du pays dunque giocatore più rappresentativo, nonché dei due stranieri, il pivot Lituano Sasnauskas e l’ala bulgara Tsonkov. Anche tra i più giovani ci sono nomi di spicco, tra cui la guardia Indelicato, vincitore dell’ultima serie B con Agrigento, e il tiratore Guzzon, formatosi negli USA alla Merit College Prep Academy, dove ha battuto il record di triple segnate in una stagione. Al timone del team molisano è rimasto coach Andrea Forgione, classe ’90 che ha trascorso gran parte della sua carriera come allenatore a livello giovanile nella sua Salerno ed è al secondo anno da head coach in serie C Gold. Squadra in sintesi qualitativa e completa, difficile da battere.

Coach Ernesto Francani presenta così la gara: “Sarà una partita complicata. Isernia è una squadra che mi piace particolarmente per l’intensità e la fisicità che mette in campo. Noi dovremo stare concentrati per 40’ e sbatterci molto se vogliamo conquistare i due punti. Spero che anche il pubblico possa darci una grossa mano per trovare il successo in questa difficile e importante gara.”

Appuntamento a domani alle ore 20 al PalaMaggetti con ingresso gratuito. La gara sarà trasmessa in diretta sulla nostra pagina Facebook.

Fonte: ufficio stampa Roseto Basket 20.20 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!