Basket Venafro, capitan Minchella ''Contro Tore non sarà per nulla semplice, ma sono molto fiducioso''

Non sono passati neanche 7 giorni dalla vittoria nella prima giornata di campionato ed è già tempo di prepararsi per la prossima partita. Domenica pomeriggio la Siem Basket Venafro viaggerà alla volta di Torre De' Passeri per il secondo match di questa nuova stagione. Le due squadre arrivano alla partita con umori sicuramente differenti: la Siem è reduce dalla convincente vittoria contro Teramo e cerca conferme e continuità contro la squadra abruzzese; la parola d'ordine della Torre Spes è invece riscatto, dopo la sottile sconfitta in quel di Campli con la Nova Farnese Campli.
Con 15 punti messi a referto e tante belle giocare, capitan Minchella è stato sicuramente uno dei protagonisti della vittoria di domenica scorsa, dimostrando di essere, anche quest'anno, una delle punte di diamante del roster a disposizione di Coach Valente. Per prepararci alla prossima partita, abbiamo fatto quattro chiacchiere proprio con lui:

Ciao Raffa, innanzitutto complimenti per la vittoria e la bella prestazione. Qualche settimana fa ci avevi detto di trovarti molto bene in questa nuova filosofia di gioco veloce e dinamica e sicuramente l’hai dimostrato domenica sul campo. Che tipo di partita è stata? Sei soddisfatto della tua prestazione e quella di squadra?
"Per noi era importante partire bene: sono molto soddisfatto della prestazione di tutta la squadra. Siamo stati bravi a gestire la partita e il ritmo sin dall'inizio; non ho mai avuto la sensazione di poterla perdere. Piano piano stiamo facendo nostra questa nuova filosofia di gioco e domenica si è visto, ma siamo solo all'inizio e c'è ancora tanto da lavorare."

Quanto è stato importante iniziare la stagione con i due punti e soprattutto con una bella prestazione sia di squadra che dei singoli?
"Vincere aiuta a vincere e dunque spero sia solo la prima di una lunga serie. Abbiamo concluso un pre-campionato senza vittorie, seppur giocando bene. Ci mancava la vittoria e finalmente domenica è arrivata: ci serviva per alzare il morale di tutta la squadra e per avere quella giusta spinta per affrontare la prossima partita."

Sabato affronterete la Torre Spes, ancora a 0 punti dopo la sconfitta contro la Nova Farnese. Come vi state preparando in settimana? Quali sono le sensazioni?
"Le sensazioni sono ottime, stiamo lavorando bene, ma ribadisco che siamo solo all'inizio. Dobbiamo continuare a lavorare duramente e a perfezionare tanti aspetti offensivi e soprattutto difensivi. Torre è una squadra ostica, hanno elementi molto esperti e di categoria, così come il loro allenatore. Domenica non sarà per nulla semplice, ma sono molto fiducioso."

Fonte: Francesca Cuzzi - ufficio stampa Basket Venafro 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!