x




Janus, coach Aniello ''Trasferta molto complicata contro una squadra costruita per provare a fare il salto in A2''

All vigilia della seconda trasferta stagionale, contro Raggisolaris Faenza, coach Daniele Aniello fa il punto della situazione in casa Janus.

Robante vittoria nell'ultima sfida casalinga contro i Tigers. Abbiamo sentito le considerazioni di coach Olivieri sul match, ma non le tue: che partita hanno disputato i ragazzi domenica scorsa?
"Domenica scorsa abbiamo fatto dei passi in avanti e siamo soddisfatti di questo, ma siamo anche pienamente coscienti che abbiamo ancora tante cose da migliorare per poter giocarcela al meglio nelle prossime partite."

Domani è la volta della complicata trasferta a Faenza contro la Raggisolaris. Che squadra affronterà la Ristopro?
"Trasferta molto complicata contro una delle squadre costruite per provare a fare il salto in A2. Roster qualitativo sia nei primi cinque che in panca con una fisicità di altissimo livello per il campionato."

Domani Faenza, domenica prossima il derby con Jesi: due scontri importanti e di grande caratura. Pensi che questa settimana possa essere uno snodo cruciale per la stagione biancoblu?
"Credo che ora inizi un ciclo di partite che ci metteranno alla prova dal punto di vista fisico-tecnico ma anche per quanto riguarda la sfera emozionale. Le prossime tre gare, includo anche Matelica, ci diranno ancor di più a che punto siamo sotto questi aspetti e su cosa insistere e lavorare ogni giorno per poter raggiungere l'obiettivo che ci siamo dati in estate."

Fonte: ufficio stampa Janus Basket Fabriano
Photo Credits: Marco Teatini - Janus Basket Fabriano

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!