x




La Robur Osimo presenta ricorso contro la squalifica di Rodriguez Suppi. Il VIDEO dell'azione incriminata

JUAN IGNACIO RODRIGUEZ SUPPI “inibizione determinata per gg.15, dal 01/11/2022 al 15/11/2022, per atti di violenza nei confronti degli arbitri […]”

Questo il provvedimento, comminato assieme ad una multa salata per la Società, emanato dal Giudice Sportivo sulla base di quanto scritto nel referto da parte degli arbitri. Siamo contro la violenza in ogni sua modalità e commissione e siamo pronti a condannarla ogni qualvolta si possa parlare di violenza ed è evidente che non è questo il caso.

Qualsiasi persona in buona fede comprenderà che il gesto di Suppi di toccare la gamba dell’arbitro è una modalità di comunicazione per simulare la parte del corpo dove ciò nostro atleta era stato colpito nell’azione di tiro, tenendo in considerazione anche del fatto che Suppi, da appena 60 giorni in Italia, non parla la lingua italiana e nella foga del momento, il mimare era l’unica modalità per poter far comprendere le proprie ragioni all’arbitro. Rimaniamo attoniti di fronte alla condotta supponente e lesiva dei due arbitri, tralasciando inoltre i macroscopici errori tecnici che hanno messo in chiara evidenza la loro non adeguatezza per la categoria.

Informiamo i nostri tifosi che abbiamo presentato nella serata di Lunedì 31, ricorso d’urgenza avverso le decisioni del giudice sportivo e siamo pronti a tutelare le nostre ragioni ed i nostri diritti in ogni sede e con ogni modalità.



Fonte: G.S. Robur Basket S.S. Dill. a.r.l. 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!