x




Senigallia, coach Filippetti ''Noi non possiamo permetterci di sottovalutare nessuno. A Empoli sarà dura''

"La classifica di Empoli non deve ingannare: hanno ritmo, intensità, è la squadra che ha cercato il bersaglio col numero più alto di tiri dalla distanza nell'intero girone. Tutto sarà, insomma, meno che un avversario arrendevole. I punti di riferimento per la manovra offensiva e l'economia del gioco sono, nella squadra che ci accingiamo ad affrontare, giocatori come Hidalgo o come Casella, che hanno qualità oggettive. Noi non possiamo permetterci di sottovalutare nessuno, il nostro atteggiamento è quello delle classiche squadre operaie: chiamate, quale che sia l'avversaria, a dimostrare sempre sul campo il loro spessore. E sul campo sarà dura". Così coach Paolo Filippetti in vista della gara che la Pallacanestro Senigallia giocherà Sabato sera sul campo dell'Use Empoli.

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!