Roseto Basket 20.20 supera con autorità la Magic Basket Chieti

Quarta vittoria consecutiva per il Roseto Basket 20.20, che travolge il Magic Chieti e sale a 8 punti in classifica. Il 75-48 finale dice tanto ma non tutto di una partita in cui la Braderm mostra grande solidità mentale sui 40’, senza mai rallentare o perdere la concentrazione anche quando c’è il rischio di andare nel pallone e buttare tutto alle ortiche. La prematura espulsione per doppio tecnico di Zalalis, maturata al 16’ sul punteggio di 40-17, sembra infatti presagire un cambio di direzione della gara, ma i biancazzurri non si sciolgono e nel terzo quarto mettono in cassaforte la partita. Vittoria più che mai di squadra per coach Francani, che trova risposte positive anche dai più giovani come Haidara e Del Nibletto.

Nei primi minuti si gioca a ritmo alto ma ci sono tanti errori e palle perse e il punteggio basso rimane basso. La prima fiammata biancazzurra, che spezza l’equilibrio, porta la firma di Di Giandomenico e Jovanovic, autori di un parziale di 10-0 con cui si chiude la prima frazione: 22-8 al 10’. Il Magic subisce il colpo, fa una fatica tremenda a fare canestro e viene affondata fino al -23 da Maiga e Jovanovic. A 4:15 dall’intervallo l’episodio che può cambiare la partita con l’espulsione di Zalalis; i minuti che seguono sono infatti difficili per la Braderm, che subisce il ritorno degli ospiti, spinti da Gialloreto e Contini. A metà partita, il parziale recita 42-28.

I primi minuti del terzo quarto del 20.20 sono a dir poco autorevoli. Cantarini dà il via al nuovo break, ben assistito da Adonide e il gap torna a sfiorare le venti lunghezze. Prima del 30’ c’è tempo per un ultimo sussulto del Magic, che con Diop e Conidi prova a restare attaccata alla partita: 57-39 dopo tre quarti di gioco. La frazione finale è un assolo della Braderm, che allunga con Jovanovic e Maiga senza trovare resistenza alcuna da parte dell’avversario. Gli ospiti si spengono minuto dopo minuto, e coach Francani può gettare nella mischia anche i più giovani, tra cui Del Nibletto autore anche di due canestri. La gara termina col punteggio di 75-48.

La Braderm torna in campo sabato prossimo, 12 novembre, contro l’Air Basket Termoli, sempre al PalaMaggetti e sempre alle ore 20. (Fonte: Roseto Basket 20.20)

Roseto Basket 20.20 - Magic Basket Chieti 75-48

Roseto: Del Nibletto 4, Maiga 3, Palmucci 8, Di Giandomenico 8, Jovanovic 15, Francani, Caprara, Haidara 2, Adonide 12, Bricis 3, Cantarini 8, Zalalis 4.

Chieti: Guilavogui 10, Alba 8, Gialloreto 12, Diop 3, Coppola, Contini 3, Meistas 8, Scanzano, Conidi, Cairo Marseglia.

Parziali: 22-8, 20-20, 15-11, 18-9.
Progressivi: 22-8, 42-28, 57-39, 75-48.
Usciti per 5 falli: nessuno

 

Classifica: Serie C Gold Abruzzo - Girone Unico

Squadra Pt G V P
Amatori Pescara 1976 12 7 6 1
Nuovo Basket Aquilano 12 7 6 1
Roseto Basket 20.20 10 7 5 2
New Fortitudo Isernia 8 7 4 3
Magic Basket Chieti 8 7 4 3
Olimpia Mosciano 6 7 3 4
Vasto Basket 6 7 3 4
Unibasket Lanciano 4 7 2 5
Air Basket Termoli 4 7 2 5
Teate Basket Chieti 0 7 0 7
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!