x




La Virtus Civitanova cerca la 4° vittoria di fila a San Benedetto

La più classica delle bucce di banana da evitare. Una gara in cui ha tutto da perdere quella di domani (palla a due all’insolito orario delle 19.30) per la Virtus Civitanova al PalaSpeca contro la Infoservice San Benedetto. I rossoblu sono fanalino di coda della classifica, fermi a zero punti e nelle cinque sconfitte maturate hanno rimediato uno scarto medio di 34 punti. Sulla carta sembrerebbe tutto apparecchiato per la quarta vittoria consecutiva, ma il rischio principale è quello mentale: imperativo non sottovalutare il team di coach Alessandro Roncarolo, che soprattutto a livello offensivo (65,4 punti a partita, 10° attacco del torneo) ha armi per poter pungere.

I principali terminali offensivi sambenedettesi sono i due esterni, il play da Langhe Roero Lorenzo Mittica (13,2 punti a partita) e la guardia scuola Tortona Leonardo Rota (12,6 punti di media), cui coprono le spalle il play da Giulianova Stefano Scarpone (3,4 punti a sera) e il tiratore Lucio Obletter, tra i pochi reduci della scorsa stagione (7,8 punti ad allacciata di scarpe). Tra i due ruoli di ala ondeggiano un altro dei riconfermati dalla salvezza della stagione 2021/2022, ovvero Mandel Tongue Zuko (10,6 punti a gara), il varesino Edoardo Veronesi (6,6 punti di media) e il fabrianese Marco Caloia, mentre in mezzo all’area il perno è l’ex Roseto Xhenit Llukacej (8,0 punti a partita), cui copre le spalle il capitano Riccardo Acciarri (2,5 punti di media).

Squadra giovanissima (nessuno supera i 21 anni), che manca di esperienza e fisicità, ma può contare su freschezza atletica e mente leggera: servirà una Virtus focalizzata sull’obiettivo per evitare brutte sorprese.
Aggiornamenti sui nostri canali social: Facebook (https://www.facebook.com/virtuscivitanova), Twitter (https://twitter.com/VirtusCVT) e Instagram (https://www.instagram.com/virtusbasketcivitanova/).

Fonte: ufficio stampa Virtus Basket Civitanova Marche 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!