La New Basket Brindisi ferma la corsa del Derthona Basket

Si ferma alla sesta giornata di Serie A UnipolSai 2022/23 la striscia di vittorie consecutive della Bertram Yachts Tortona, battuta dall’Happy Casa Brindisi (al terzo successo stagionale) al PalaPentassuglia per 86-84. La gara si sviluppa su ritmi altissimi fin dai primi minuti di gioco in cui, tra viaggi in lunetta e incursioni al ferro, le due quadre non esitano a far correre da subito il punteggio sul tabellone del PalaPentassuglia. L’equilibrio non si spezza finché Tortona (presa inizialmente per mano da un ottimo Christon) non incassa un 10-0 firmato dalla coppia Perkins-Reed. Sotto 19-12, i piemontesi non demordono e grazie agli ingressi dalla panchina di Candi e Filloy (16 punti per lui alla fine) restano in linea di galleggiamento: le continue realizzazioni pugliesi, tuttavia, fanno sì che sia proprio la compagine di coach Vitucci a mantenere il comando delle operazioni e a chiudere avanti 27-23 i primi dieci minuti di gioco.

Nel secondo periodo, dopo alcuni frangenti molto frenetici senza canestri da ambo le parti, Tavernelli dalla distanza ridà il -1 alla Bertram Yachts la quale però, poco dopo, non riesce a contenere le sfuriate di un incontenibile Reed (19 punti) che, coadiuvato da Mezzanotte (8 punti al 40’), conduce l’Happy Casa sul 38-31. Dopo il time-out di coach Ramondino, la compagine biancoazzurra non si arresta e continuando a martellare dall’arco il canestro avversario scollina anche la doppia cifra di vantaggio (44-33). Gli ospiti, nonostante il break subito, non si scompongono e con Severini, Harper e Christon (22 punti), producono il 7-0 che li riavvicina alla formazione casa prima che questa, sul finire del periodo, ritrovi la via del canestro e fissi sul tabellone il 49-42 di metà partita.

L’avvio di ripresa è tutto di marca tortonese che con un 6-0 griffato Radosevic-Harper riporta i bianconeri a una lunghezza di distanza (49-48). Brindisi replica affidandosi a Perkins (24 punti) ed Etou (12 punti) ma Christon e Macura tengono gli ospiti in scia alla formazione pugliese la quale, in seguito, dopo le soluzioni offensive di Burnell (8 punti) e dell’ex Mascolo (5 punti), vede definitivamente rientrare in partita gli avversari per via del 5-0 prodotto da Daum (12 punti). La tripla di Filloy consente addirittura al team piemontese di mettere il naso avanti (63-64) per la prima volta dal 9-12 del primo quarto ma la leadership ospite dura poco perché con un 6-0 Brindisi ribalta immediatamente la situazione andando all’ultimo mini-riposo avanti 69-64.

La tripla di Filloy (parzialmente annullata dai due punti di Riismaa) indica la via alla Bertram Yachts per il parziale di 7-0 (protagonisti Daum e Severini) con cui gli ospiti provano a mettere la freccia a inizio ultimo periodo. L’Happy Casa però non ci sta e, nonostante i canestri dai 6.75 m di Daum e Filloy, affidandosi a Perkins, Etou e Bowman (7 punti) dà vita a un 12-3 che le riconsegna il comando dell’incontro sull’85-80. A questo punto le due squadre per lunghi minuti non riescono a trovare la via del canestro e si arriva così all’ultimo minuto dove Filloy e Christon riavvicinano Tortona sull’85-84, Reed fa 1/2 dalla lunetta lasciando un’ultima chance alla Bertram la quale però, nei due secondi restanti, non riesce a concretizzare alcunché lasciando così che si Brindisi ad esultare al 40’ per l’86-84 finale. 

Fonte: Lega Basket

 

Classifica: Serie A - Girone Unico

Squadra Pt G V P
Virtus Bologna 14 7 7 0
Olimpia Milano 12 7 6 1
Derthona Basket 10 7 5 2
Pallacanestro Varese 10 7 5 2
Victoria Libertas Pesaro 8 7 4 3
Reyer Venezia 8 7 4 3
Aquila Basket Trento 8 7 4 3
Dinamo Sassari 6 7 3 4
Pallacanestro Brescia 6 7 3 4
Napoli Basket 6 7 3 4
New Basket Brindisi 6 7 3 4
Pallacanestro Reggiana 4 7 2 5
Treviso Basket 4 7 2 5
Scaligera Verona 4 7 2 5
Pallacanestro Trieste 2004 4 7 2 5
Scafati Basket 2 7 1 6
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!