Un sempre più convincente Bramante Pesaro conferma primato ed imbattibilità

Il primo ed unico vantaggio ospite si concretizza sul 3-5 poi, da qui, un parziale di 21-0 creato con 6 triple lancia il Bramante verso un ampio vantaggio che dopo 10' è di 20 lunghezze sul 31-11. La percentuale al tiro pesante per i pesaresi rimane vicina al 60%, e con le due inchiodate di Stefani, il divario arriva a 30 lunghezze. Simoni e Cipriani ci provano ma all'intervallo il punteggio è di 55-24. Todi rientra in campo un paio di minuti prima e piazza un parziale di 0-11, recuperando altri punti preziosi con i canestri di Polekauskas e Bergamo. Tuttavia i canestri di Centis e Pipitone lasciano gli ospiti a distanza sul 70-53. La squadra di casa torna a prendere il largo nella frazione conclusiva, grazie agli assist di Crescenzi. Gli ultimi 5 punti sono per Nicolini che ribatte ai punti di Bergamo, siglando il 99-70 finale. (Fonte: Bramante Basket Pesaro)

Bramante Pesaro - Basket Todi 99-70

Pesaro: Cavedine, Crescenzi 16, Ricci 16, Druda, Ferri 7, Nicolini E. 5, Centis 11, Sablich 1, Stefani 6, Pipitone 18, Panzieri 9, Giampaoli 10. All. Nicolini M.

Todi: Simoni 12, Polekauskas 15, Buondonno, Oboichuk, Chinea, Onwudiwe 6, Perunicic, Karapetrovic 7, Cipriani 12, Bergamo 18. All. Olivieri

Parziali: 31-11, 24-13, 15-29, 29-17.
Progressivi: 31-11, 55-24, 70-53, 99-70.
Usciti per 5 falli: Simoni (Todi)
Top Rimbalzi: Pipitone 14 (Pesaro); Polekauskas 13 (Todi)
Top Assist: Crescenzi 6 (Pesaro); Karapetrovic 4 (Todi)

Photo Credits: Bramante Basket Pesaro

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!