La Virtus Assisi cade ad Osimo ed incassa la 6° sconfitta consecutiva

Altra trasferta amara per la Chemiba Virtus Assisi che esce sconfitta ad Osimo contro la Robur Osimo e continua la serie negativa in una stagione fin qui tribolata. Una gara che ha visto una Virtus comunque decisa a stare sempre nel match. Primo quarto con avanti i padroni di casa, ma una Virtus comunque attaccata alla gara. Seconda frazione in cui le squadre si equivalgono alla perfezione, in un palazzetto sempre ostico. Bene Alessandri, reduce dall’infortunio, che alla fine farà segnare 17 punti a tabellino. Terzo quarto in cui i padroni di casa spingono, ma la Virtus tiene ed è brava a non subire troppo e a rimanere nella gara per giocarsi tutto nei 10 minuti finali. Osimo la vince però nell’ultima frazione con una accelerazione importante. Non bastano alla Virtus i 20 punti di Peychinov, in doppia cifra anche Guido Provvidenza. Lo strappo dei padroni di casa nell’ultimo quarto risulterà decisivo si fini del risultato. Finisce 80-62, una Virtus che va ancora a vuoto con alcuni segnali di ripresa. (Fonte: ufficio stampa Virtus Assisi)

Robur Osimo - Virtus Assisi 80-62

Osimo: Dmitrovic 1, Odigie 12, Rodriguez Suppi 26, Cardellini 8, Bugionovo 11, Strappato, David 10, Ferraro 3, Misolic 4, Dubois 5. All. Sciutto

Assisi: Capezzali G., Santantonio 2, Alessandri 17, Provvidenza G. 12, Provvidenza M. 2, Capezzali T. 9, Peychinov 20, Iovene ne, Landrini ne, Pagano ne, Ciancabilla. All. Piazza

Parziali: 21-15, 16-16, 18-15, 25-16.
Progressivi: 21-15, 37-31, 55-46, 80-62.
Usciti per 5 falli: nessuno

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!