x




La Virtus Civitanova vince la 5° di fila e conferma il secondo posto in classifica

E sono cinque. Continua il momento d’oro della Virtus Civitanova, che infila la quinta vittoria consecutiva spazzando via anche la Sutor Montegranaro in un derby che è stato un crescendo rossiniano da parte dei ragazzi di coach Schiavi. Gli ospiti hanno retto l’urto per un quarto e mezzo, ma alla lunga l’intensità difensiva e l’ispirazione del duo argentino Bazani–Landoni (43 punti in coppia) ha fatto la differenza.

Gli aquilotti accettano il ritmo forsennato dei veregrensi in avvio. Landoni fa il vuoto sotto canestro, ma Rupil è altrettanto in palla e così il testa a testa vede le due squadre scambiarsi i vantaggi. Quando anche Bazani inizia a prendere confidenza col match, la Virtus pian piano lo porta dalle sue parti. La zona 2-3 ordinata da coach Patrizio non infastidisce granché l’attacco della Virtus, che sul finire del secondo quarto fa già le prove di fuga (49-38 al 19’).

Capitan Felicioni e compagni spaccano la partita al rientro dagli spogliatoi. Le triple di Rosettani e Monacelli lanciano il parziale di11-2 che fa schizzare la Virtus a +19 (62-43 al 22’), la Sutor si aggrappa a Falzon, che tiene praticamente in piedi la baracca da solo, ma non può bastare per impensierire gli aquilotti, che rispediscono al mittente tutti i tentativi di riavvicinamento sutorini senza rischiare alcunché.

Una vittoria che rappresenta un’ulteriore iniezione sia di fiducia che di punti in classifica: la Virtus, infatti, resta solitaria al secondo posto alle spalle dell’imbattuta Bramante e si presenta nelle migliori condizioni a un’altra sfida tutt’altro che banale: quella di domenica prossima sul campo di Todi, salita al terzo posto in graduatoria. (Fonte: ufficio stampa Virtus Civitanova)

Virtus Civitanova - Sutor Montegranaro 92-73

Civitanova: Tyrtyshnik 7, Rosettani 8, Monacelli 15, Seri ne, Fermani ne, Ciarpella, Felicioni 7, Vallasciani 12, Abbate ne, Bazani 22, Landoni 21. All. Schiavi

Montegranaro: Lupetti 13, Verdecchia ne, Falzon 21, Facciolà 6, Migliorelli 2, Teirumnieks 6, Merlini 1, Barbante ne, Mariani ne, Mordini 9, Rupil 15, Catakovic. All. Patrizio

Parziali: 28-23, 23-18, 17-12, 24-20.
Progressivi: 28-23, 51-41, 68-53, 92-73.
Usciti per 5 falli: nessuno

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!