La B-Chem Virtus Porto San Giorgio subisce la terza sconfitta consecutiva

Ancora a mani vuote dalla trasferta di Ascoli. La B-Chem esce meritatamente sconfitta contro una buona squadra ascolana in crescita, come aveva già dimostrato nella gara di Perugia. Il confronto è stato equilibrato per tutti i 40 minuti, ma la voglia di vittoria della squadra condotta da coach Minora ha prevalso. Grandi i problemi per i sangiorgesi, privi di Quinzi in regia hanno evidenziato le solite mancanze. In attacco con percentuali di tiro molto scarse, e soluzioni forzate ed improvvisate, una difesa che non trova una consistenza adeguata per questa categoria. Da segnalare la buona prova di Alessandrini per gli ospiti e di Di Luca determinante per gli ascolani, che con le sue incursioni ha trovato con facilità la via del canestro. Ora la Virtus PSG che affronterà domenica la forte Titano San Marino, dovrà provare a modificare la situazione prima che l'obiettivo si allontani definitivamente. (Fonte: Virtus Porto San Giorgio)

Ascoli Basket - B-Chem Virtus P.S.Giorgio 79-76

Ascoli: Iannotti ne, Ortu ne, Stankus 17, Di Luca 17, De Sousa 13, Diaz, Pezzolla 11, Vigoriti 2, Scarpetti, Stulpinas 19, Panfini ne, Ercolani ne. All. Minora

P.S.Giorgio: Calcinari 7, Nyonse 2, Stampatori 8, Alessandrini 15, Bentrand 8, Whatley 17, Milanovic, Moretti ne, Bullock 19. All. Giuliani

Parziali: 18-20, 21-15, 19-16, 21-25.
Progressivi: 18-20, 39-35, 58-51, 79-76.
Usciti per 5 falli: Calcinari (Porto San Giorgio)

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!