Olimpia, coach Messina ''Contro il Fenerbahce non è una questione di basket, ma di cuore, impegno e rispetto''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/24-11-2022/olimpia-coach-messina-fenerbahce-questione-basket-cuore-impegno-rispetto-600.jpg

Social

Dopo il collasso del secondo tempo della gara con l’Efes, l’Olimpia torna in campo contro la capolista Fenerbahce, 8-1 di record, unica sconfitta stagionale subita in volata a Barcellona, reduce dalla vittoria esterna con Monaco, una squadra che procede spedita, che ha schierato sempre gli stessi cinque uomini in quintetto, costruita sulla coppia di guardie Calathes-Wilbekin, che sta ricevendo una stagione mostruosa da Jonhathan Motley, debuttante in EuroLeague ma già protagonista in Eurocup, e con Marko Guduric che al momento è uno dei sesti uomini più produttivi della competizione. Inutile sottolineare la difficoltà della gara. L’Olimpia ha quattro assenze forzate (Shavon Shields, Billy Baron, Gigi Datome e Stefano Tonut), ha appena fatto debuttare Tim Luwawu-Cabarrot. Sono attese quasi 10.000 persone al Mediolanum Forum.

NOTE – EA7 Emporio Armani Milano-Fenerbahce Istanbul si gioca giovedì 24 novembre alle ore 20:30 al Mediolanum Forum.

GLI ARBITRI – Robert Lottermoser (Germania), Gytis Vilius (Lituania), Uros Nikolic (Serbia).

COACH ETTORE MESSINA
– “Quella con il Fenerbahce per noi non è una questione di basket, ma di cuore, impegno e rispetto verso gli altri e anche verso noi stessi, indipendentemente da quello che sarà il risultato finale. Ovviamente, sappiamo di affrontare una squadra che sta giocando molto bene e attraversa probabilmente il suo momento migliore”.

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!