x




La Janus Fabriano cerca la cinquina nella sfida interna contro Ozzano

Dopo la vittoria al PalaSojourner di Rieti contro la Real Sebastiani, la quarta consecutiva, la Ristopro Janus Basket Fabriano ospita domenica alle 18 al PalaChemiba la Sinermatic Ozzano, a sua volta reduce da un successo, ai danni dei Tigers Romagna.

La squadra emiliana è allenata per il secondo anno consecutivo da coach Giuliano Loperfido ed ha confermato gran parte dell’ossatura della scorsa stagione. Nelle prime otto giornate ha un ruolino in perfetta parità, quattro vittorie e quattro sconfitte, e in trasferta ha vinto due dei tre incontri disputati, sui parquet di Matelica e Andrea Costa Imola, mentre è stata sconfitta al PalaRuggi dalla Virtus Imola.

Ozzano ha alcuni elementi di grande esperienza ed affidabilità, attorno ai quali sta lanciando giocatori di prospettiva, tanto da avere, al pari della Janus, un senior in meno rispetto al limite. Il giocatore più rappresentativo, e mente della Sinermatic, è il 34enne Simone Bonfiglio, visto nelle Marche a Montegranaro e Jesi e che ha calcato anche i parquet di A2. Al suo fianco sta emergendo Marco Barattini, in netta ascesa rispetto alla scorsa stagione, la sua prima in carriera in B, e un altro tassello pesante nel settore guardie è il temibile tiratore Simone Lasagni, 42% da tre in stagione. Fra gli esterni ha un minutaggio cospicuo Matteo Folli, nei ruoli di guardia-ala, altro “fedelissimo” di Ozzano. Sotto canestro, la coppia di riferimento è composta da Gioacchino Chiappelli, compagno di squadra di Francesco Papa a Cesena tre anni fa, e il pivot di origine ucraina Dimitri Klyuchnyk, tornato ad Ozzano un anno fa dopo la parentesi del 2018/19. Alle loro spalle si sta ritagliando spazio Tommaso Felici, nell’ultimo biennio in B al Bologna Basket 2016. Gli altri under della rotazione sono gli esterni Francesco Buscaroli, ex Giulianova, e Carlo Balducci, ex Cassino.

Probabile quintetto Sinermatic Ozzano

32 Simone Bonfiglio 6.3 punti, 4.6 assist
24 Marco Barattini 12.4 punti, 5.0 falli subiti
6 Matteo Folli 8.5 punti, 4.9 rimbalzi
19 Gioacchino Chiappelli 10.3 punti, 7.5 rimbalzi
18 Dimitri Klyuchnyk 14.9 punti, 55% da due

Coach Giuliano Loperfido

Arbitri – Stefano Gallo di Monselice (Pd) e Alberto Rizzi di Trissino (Vi)

Curiosità – Fabriano ed Ozzano si sono affrontate, negli unici due precedenti, nella stagione 2019/20, poi cancellata per lo scoppio della pandemia: la Janus vinse entrambi i confronti, 85-61 al PalaGuerrieri e 64-88 al Pala Arti Grafiche Reggiani.

Media
– Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine di ciascun quarto sui nostri canali ufficiali Facebook e Instagram. A partire da lunedì, a rotazione all’interno della programmazione settimanale, la partita verrà trasmessa in differita tv dall’emittente FM TV Centro Italia, visibile nelle regioni di Marche e Umbria al canale 75 del Digitale Terrestre.

Fonte: ufficio stampa Janus Basket Fabriano 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!