x




La Virtus Civitanova verso il big match sul campo del Bramante Pesaro

Neanche il tempo di prendere fiato ed è già serata di gala per la Virtus Civitanova, che affronta domani sera (palla a due ore 21) al PalaFiera il Bramante Pesaro. In campo prima e seconda della classifica, un match che non sarà chiaramente decisivo ma che sicuramente può rappresentare uno snodo importante nella lotta ai piani altissimi della classifica.

Sicuramente ad arrivare meglio allo scontro diretto che nobilita il turno infrasettimanale di domani è la squadra di coach Schiavi, in striscia positiva aperta da sette partite, mentre i ragazzi di coach Massimiliano Nicolini hanno accusato un doppio passaggio a vuoto di recente, collezionando le sconfitte contro Foligno e Montemarciano dopo aver aperto la stagione con sette vittorie in fila. I biancoblu sono squadra che ornai da diversi anni tenta l’assalto alla vittoria del campionato e ha tutte le carte in regola per provarci anche quest’anno, con un roster profondo e di qualità, che mixa esperienza e gioventù. Una squadra che ha almeno nove pedine fondamentalmente intercambiabili.

Nel reparto esterni, il faro è ovviamente Michele Ferri, un passato tra A2 e B ma ancora giocatore determinante a questi livelli: gli 11,4 punti a partita non dicono abbastanza del suo impatto in fatto di leadership sulla squadra pesarese. Matteo Ricci (6,6 punti di media) ne completa le caratteristiche portando grinta e brio, con Andrea Giampaoli (9,4 punti a gara) da guardare a vista per il bruciante tiro da fuoco e Gabriele Crescenzi (10,1 punti ad allacciata di scarpe) a completare il backcourt con fisicità e qualità. Nei ruoli di ala ondeggiano Giovanni Centis (10,3 punti a partita) e l’emergente Pietro Sablich (8,5 punti a gara), mentre sotto canestro alla “torre” Vincenzo Pipitone (11,5 punti di media) e al più perimetrale Alessandro Panzieri (6,9 punti a partita) si sta aggiungendo il sorprendente pivot classe 2003 Alberto Stefani (7,1 punti a sera).

La Virtus, dal canto suo, attende buone notizie dall’infermeria: continuano ad essere monitorate da vicino le situazioni di Tyrtyshnik, che domenica non è sceso in campo a causa della botta al ginocchio rimediata a Todi, e Ciarpella, uscito malconcio dalla sfida con Foligno a causa di una distorsione alla caviglia. Per l’utilizzo di entrambi di deciderà all’ultimo minuto.

La partita sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook del Bramante Pesaro (https://www.facebook.com/bramantebasket) Aggiornamenti sui nostri canali social: Facebook (https://www.facebook.com/virtuscivitanova), Twitter (https://twitter.com/VirtusCVT) e Instagram (https://www.instagram.com/virtusbasketcivitanova/).

Fonte: ufficio stampa Virtus Basket Civitanova Marche 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!