x




Il Bramante Pesaro batte Civitanova e l'aggancia in testa alla classifica

La Virtus Civitanova inizia lo scontro diretto di vertice molto concentrata, trovando due triple di Monacelli che fanno firmare il primo strappo sul 2-11 dopo 5'. Giampaoli risponde con altrettanti canestri risvegliando il Bramante che dal -12 recupera punti preziosi sul 13-18. In 6 minuti i pesaresi acquistano fluidità; cercano più assist e piazzano un parziale di 12-3, allungando nel distacco fino al 33-25 dell'intervallo.

Gli ospiti rimettono tutto in gioco con un parziale di 0-9 ma da questo momento arrivano 10' di strapotere del Bramante. Centis si sblocca ma é l'intera squadra che torna a giocare come sa, piazzando un parziale di 18-3 sul finire di terzo quarto per il 54-37. Il vantaggio tocca le 24 lunghezze sul 61-37 al 33', ma i pesaresi non si adagiano sugli allori e con le prodezze di Crescenzi e Ferri il divario arriva al suo massimo sul 75-48 prima dei minuti finali con Landoni e Rosettani che migliorano lievemente il parziale sull' 80-58 finale. (Fonte: Bramante Pesaro)

Bramante Pesaro - Virtus Civitanova 80-58

Pesaro: Cavedine, Crescenzi 16, Ricci 1, Scavolini, Druda, Ferri 10, Nicolini E., Centis 14, Sablich 2, Pipitone 13, Panzieri 4, Giampaoli 20. All. Nicolini M.

Civitanova: Tyrtyshnik 3, Rosettani 8, Monacelli 6, Seri ne, Fermani ne, Ciarpella 5, Felicioni 2, Vallasciani 14, Abbate ne, Bazani 9, Landoni 11. All. Schiavi

Parziali: 13-18, 20-7, 21-12, 26-21.
Progressivi: 13-18, 33-25, 54-37, 80-58.
Usciti per 5 falli: nessuno
Top Rimbalzi: Pipitone 12 (Pesaro); Monacelli e Vallasciani 6 (Civitanova)
Top Assist: Crescenzi 4 (Pesaro); Felicioni 5 (Civitanova)

Photo Credits: Bramante Pesaro

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!