x




Weems e Belinelli trascinano la Virtus Bologna alla vittoria a Varese

La Virtus Segafredo Bologna resta ancora imbattuta dopo 9 giornate di campionato, sbancando il Palasport “Lino Oldrini” di Varese. Partenza sprint dei bianconeri e in particolare di Teodosic che trova i compagni Cordinier, Mannion e Jaiteh agevolando loro i canestri del 2-11. L’Openjobmetis non si snatura però e alza i giri del motore con le penetrazioni di Johnson e i voli oltre i 3.05 di Owens, autore del gioco da tre punti dell’11-16. L’ingresso in campo di Caruso e un solido Brown danno subito dei benefici a Varese, che trova canestri facili al ferro e accorcia più volte sul -4 contro Mickey e compagni (18-22). Al termine di un frizzante primo quarto, Mickey e Camara fanno valere i maggiori centimetri rispetto agli avversari e fanno volare la Segafredo sul 20-28. Il secondo periodo si apre con uno show di Woldetensae da tre punti e in penetrazione replicato, tuttavia da Belinelli, il quale non permette il riaggancio a Brown e compagni (28-34).

Una super schiacciata di Owens fa esultare il pubblico di Masnago, Camara e Belinelli rispondono piazzando il nuovo +9 bianconero ma Woldetensae con una tripla e Brown con una schiacciata in contropiede firma il 35-39. La Virtus comunque non perde la Trebisonda, cavalca Weems in transizione, oltre che il solito Teodosic tra assist e penetrazioni vincenti; la bomba di Cordinier firma il primo vantaggio in doppia cifra degli ospiti (39-50). Le folate di Brown e Johnson riducono poi le distanze sul-6, Mannion replica correndo in contropiede e poi l’asse Teodosic-Camara sigla il 44-54. Il tempo si chiude infine con un lob elegante di De Nicolao per Johnson ma Varese resta comunque a tre possessi pieni di distanza (47-56 dopo 20’).

La ripresa inizia con un break della Segafredo di 0-12 targato principalmente da Weems e Cordinier, bravi a farsi valere in transizione e a punire gli avversari da tre punti (47-68). Ross scuote l’Openjobmetis con una bomba e poi Johnson e Brown (autore anche di una spettacolare schiacciata “360”) piazzano dei recuperi che ridanno entusiasmo a tutta la squadra di casa. Il 10-0 di parziale varesino viene interrotto dalla tripla di Cordinier e dall’ennesimo contropiede vincente di Weems, che sigla i punti del 59-74. Varese comunque non vuole mollare e trova in Caruso un’importante pedina per smuovere la situazione, grazie al tap-in e al gioco da tre punti del 66-77. Al termine del quarto, Mickey si fa sentire sotto i tabelloni ma una tripla di Librizzi non fa demordere i padroni di casa (69-79 dopo 30’).

La risalita di Varese continua anche nell’ultimo periodo, quando, dopo le magie di Mickey dal post-basso e la bomba di Lundberg del +13, l’Openjobmetis piazza un 8-0 di break tutto ispirato dalle rapide penetrazioni di Ross e un efficiente Brown da tre punti (79-84). Dopo un timeout da coach Scariolo, l’esperienza di Belinelli e le sue combinazioni con Teodosic fanno volare i felsinei, spegnendo le accelerazioni di Brown e Woldetensae (84-91 a 5’ dalla fine). Una schiacciata di Jaiteh, un’altra gran tripla di Belinelli e un’accelerazione di Mannion firmano così il +14 bianconero. Gli ultimi assalti di Johnson e Ross vengono immediatamente respinti al mittente da Weems e dal solito decisivo Belinelli. Le triple di Brown e De Nicolao, replicate dai canestri in area di Jaiteh e Mickey, fissano il risultato finale sul 100-108.

Per i tabellini completi CLICCA QUI

Fonte: Lega Basket

 

 

Classifica: Serie A - Girone Unico

Squadra Pt G V P
Olimpia Milano 26 17 13 4
Virtus Bologna 26 17 13 4
Derthona Basket 24 17 12 5
Pallacanestro Varese 20 17 10 7
Victoria Libertas Pesaro 20 17 10 7
Aquila Basket Trento 18 17 9 8
Dinamo Sassari 16 17 8 9
Reyer Venezia 16 17 8 9
Pallacanestro Trieste 2004 16 17 8 9
New Basket Brindisi 16 17 8 9
Pallacanestro Brescia 14 17 7 10
Scafati Basket 14 17 7 10
Treviso Basket 12 17 6 11
Scaligera Verona 12 17 6 11
Napoli Basket 12 17 6 11
Pallacanestro Reggiana 10 17 5 12
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!