x




Serie A2: Forlì e Cento conquistano i quarti di Coppa Italia. La situazione aggiornata

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/11-12-2022/serie-forl-cento-conquistano-quarti-coppa-italia-situazione-aggiornata-600.jpg

Social

A seguito dei risultati della 12^ giornata di Serie A2, penultima di andata, Lega Nazionale Pallacanestro aggiorna la situazione sulla qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia.

GIRONE VERDE


L'Acqua S.Bernardo Cantù (20 punti) è sicura del primo posto in caso di successo nell'ultima di andata contro la Juvi Cremona.
La Vanoli Cremona (18) è certa del secondo posto se supera mercoledì 14 nel recupero la Juvi nel derby cremonese; la squadra di coach Cavina, che ha vinto lo scontro diretto con l'Acqua S.Bernardo e può ancora essere prima, riposerà poi domenica prossima.
La Gruppo Mascio Treviglio (16) può ancora arrivare seconda, in caso di sconfitta della Vanoli mercoledì e di sua vittoria nel turno di domenica a Rieti, avendo vinto lo scontro diretto con i cremonesi di oggi pomeriggio. La squadra di coach Finelli non può comunque peggiorare la sua terza posizione.
Per il quarto e ultimo posto disponibile a decidere sarà lo scontro diretto di domenica prossima all'Allianz Cloud tra Urania Milano (12 punti) e Reale Mutua Torino (11), attualmente separate di un punto in graduatoria (per effetto dei 3 punti di penalizzazione dei piemontesi). La squadra vincitrice di questa sfida sarà l'ultima qualificata del girone Verde.

GIRONE ROSSO
Alla Giorgio Tesi Group Pistoia si sono aggiunte Unieuro Forlì e Tramec Cento come qualificate ai quarti: i romagnoli sono sicuri del primo posto in caso di successo domenica prossima nel derby con la Fortitudo Bologna, avendo vinto entrambi gli scontri diretti con Cento e Pistoia, attualmente appaiate a quota 18.
La Tramec, che ha vinto il confronto diretto con Pistoia, è certa della seconda posizione, che vale il fattore campo nei quarti, in caso di affermazione nell'ultimo turno di andata contro Chieti.
La Giorgio Tesi Group, per migliorare la propria terza piazza, deve sperare in un ko di almeno una tra Unieuro e Tramec: nella prossima giornata i toscani ospitano Rimini.

Per il quarto e ultimo posto l'Old Wild West Udine (16 punti) non può progredire in graduatoria, avendo perso con tutte e tre le squadre a 18; i bianconeri si qualificano in caso di successo esterno sul campo di Nardò.
Ancora chances di qualificazione per la Gesteco Cividale (14), che ha vinto lo scontro diretto con Udine e finirebbe quarta in caso di parità con l'Old Wild West o in arrivo a tre con la Fortitudo Bologna: la squadra di coach Pillastrini chiuderà l'andata ospitando Chiusi.
E' già eliminata la Fortitudo Kigili Bologna (14), che ha perso sia ad Udine che a Cividale nel girone di andata, e non ha possibilità di finire tra le prime quattro.

Fonte: area comunicazione Lega Nazionale Pallacanestro 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!