x




Scaligera, Alessandro Cappelletti ''Ora dobbiamo confermarci battendo Pesaro''

Alessandro Cappelletti parla a Matteo Sorio sul “Corriere di Verona” di come la squadra in toto sia emersa contro la NutriBullet Treviso: "Credo che si siano visti protagonisti diversi: i momenti migliori li abbiamo avuti con Casarin, che a 19 anni ha giocato con una maturità impressionante. Le nostre certezze sono proprio Anderson e Smith. Uno sa decidere le partite con un canestro, l'altro con una difesa e un rimbalzo. Ma ripeto: la cosa bella di Treviso, dove i nostri alti e bassi nascevano dall'importanza del match, sono stati i contributi individuali".

“Ora dobbiamo confermarci battendo Pesaro, altrimenti un passo falso toglierebbe significato al successo con Treviso”, avverte il playmaker italiano, “il passo avanti con Treviso sta nell'essersi passati di più la palla e aver stretto le maglie in difesa, quando sei spalle al muro devi giocare così, e noi spalle al muro lo siamo ogni domenica”. 

Fonte: Lega Basket

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!