x




Olimpia, Mario Fioretti ''La Virtus ha il massimo della qualità in tutti i ruoli. Ci aspettiamo una partita dura e combattuta''

Il 2023 comincia con lo scontro diretto al vertice del campionato italiano. Si gioca alla Segafredo Arena di Bologna: la Virtus comanda la classifica con 11-1 di bilancio, unica sconfitta, proprio in casa, contro Scafati; l’Olimpia segue ad un successo di distanza con un record di 10-2, e ambedue le sconfitte sono maturate in trasferta (a Venezia e Trento). La partita deciderà in gran parte la composizione del tabellone delle Final Eight di Coppa Italia. A differenza di quanto successo a ottobre in EuroLeague questa partita si gioca con le norme del campionato italiano e un numero massimo di stranieri, sei. Le cifre quest’anno non sono diametralmente opposte come nella passata stagione: la Virtus manifesta una certa superiorità nei numeri offensivi e l’Olimpia in quelli difensivi, ma le differenze si sono assottigliate.

La Virtus produce 86.6 punti a partita, l’Olimpia ne segna tre di meno; Milano concede 72.9 punti per gara, la Virtus due di più. Bologna è la squadra più precisa nel tiro da due (57.3%), ma l’Olimpia è quella più forte a difendere sul tiro da due (45.8%). Quest’ultimo è forse l’aspetto più significativo: la Virtus che sa attaccare le difese nel loro cuore contro il muro dell’Olimpia che sporca le percentuali avversarie. Il rammarico è che sarà il terzo scontro diretto in cui l’Olimpia non avrà Shavon Shields, MVP della finale scudetto di un anno fa contro lo stesso avversario. Ovviamente, non ci sarà neanche Kevin Pangos, che contro Bologna ha giocato solo la gara di EuroLeague. Ambedue le squadre hanno giocato in EuroLeague in settimana, tutte e due in casa, tutte e due vincendo. L’Olimpia contro Valencia, la Virtus contro il Fenerbahce.

NOTE – La partita Segafredo Bologna-EA7 Emporio Armani Milano si gioca lunedì 2 gennaio alle ore 20:30 a Bologna, con diretta su La Nove e Eleven.

GLI ARBITRI – Manuel Mazzoni, Alessandro Martolini, Mark Bartoli.

COACH MARIO FIORETTI – “Tutte e due le squadre arrivano a questa partita in un buon momento, entrambe reduci da eccellenti prove sia in campionato che in EuroLeague. Noi dovremo essere concentrati su ogni aspetto del gioco perché loro hanno il massimo della qualità in tutti i ruoli. Ci aspettiamo una partita dura e combattuta, come sempre a Bologna, ma contiamo di riuscire a dare il meglio possibile in questo momento”. 

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!