x




La Scaligera Verona fa sua la sfida contro la Pallacanestro Trieste

La Tezenis Verona si impone per 88-81 contro la Pallacanestro Trieste, iniziando il 2023 con una vittoria interna che mancava dallo scorso 2 ottobre. All’AGSM Forum è proprio la squadra di casa a uscire meglio dai blocchi di partenza, come dimostra l’11-4 di parziale nei primi 75”, sigillato dalla schiacciata di Taylor Smith su assist di Karvel Anderson. Trieste però dimostra di voler dare continuità a quanto fatto vedere nel finale del 2022 rientrando in partita con i canestri di Corey Davis, e si porta anche in vantaggio a 3’12” dal primo mini-intervallo, con la schiacciata vincente di Skylar Spencer (17-18). Con le due squadre che si prendono le misure minuto dopo minuto, il match diventa equilibrato e il primo periodo si chiude con i giuliani avanti di 2 punti, complice anche la tripla di Michele Ruzzier che vale il 23-25 con cui si chiudono i primi 10’.

Trieste prova a fuggire via nel cuore del secondo periodo, trascinata fino al +4 dalla bomba di Luca Campogrande (33-37), ma la Tezenis ha altre idee e porta a casa un parziale di 12-3 grazie al quale prima si riporta avanti con il tiro da 3 di Davide Casarin a segno, e poi allunga fino al +5 con il 2/2 dalla lunetta di Liam Udom, distacco che resta uguale fino alla sirena di fine primo tempo (47-42). Una buona partenza di Trieste nel terzo periodo riporta equilibrio perfetto fra le due contendenti: l’appoggio vincente di Gaines dopo 1’08” dal rientro sul parquet vale infatti il pari a quota 47. Da quel momento, però, la Tezenis chiude le maglie della difesa e punta in attacco sulla fisicità di Johnson e Smith, oltre che sulla precisione di un Anderson capace di mettere la firma sul +9 con l’arresto e tiro vincente a 4’32” dall’ultimo mini-intervallo (63-54).

Ma il parziale della Tezenis non è ancora chiuso, come dimostrano tre bombe di fila, messe a segno prima da Sanders prima e poi da Holman (due le triple consecutive per lui) che costringono coach Marco Legovich a chiamare il timeout sul 72-58 a 2’02” dal termine del periodo. Il minuto di sospensione permette a Trieste di ritrovare un minimo smalto in attacco: Bartley segna infatti sulla sirena di fine quarto e chiude un 8-2 di parziale che permette agli ospiti di tornare a -8 (74-66) con 10’ ancora da giocare.

L’ultima frazione di gioco si apre con la schiacciata di Xavier Johnson che ridà a Verona la doppia cifra di vantaggio (76-66) dopo 23”. La risposta di Trieste si limita a due liberi di Bartley mentre dall’altra parte la Tezenis continua a macinare gioco e punti, con la bomba di Bortolani e l’appoggio vincente di Johnson (punito con un tecnico per l’eccessiva esultanza) che aggiornano il massimo vantaggio della squadra di casa, portandolo a 13 punti (81-68). Trieste, però, non si arrende: trascinata da Bartley e Spencer, la squadra biancorossa rientra di prepotenza e a 3’18” dal termine torna addirittura a -3 quando proprio Spencer converte in 2 punti l’assist di Davis, chiudendo un parziale di 10-0 per i giuliani (81-78).

Dopo il timeout chiamato da coach Alessandro Ramagli, la Tezenis torna a segnare, prima con Anderson e poi, due volte dalla lunetta all’ingresso degli ultimi 3’ di gioco, con Johnson (84-78). A chiudere il discorso ci pensa Anderson: il suo tiro in sospensione all’indietro è vincente e a 82” dal termine rimette 9 punti fra le due squadre (88-79). L'ultimo canestro triestino, firmato da Deangeli, serve solo a limare il distacco: alla sirena è 88-81 per Verona. 

Per i tabellini completi CLICCA QUI

Fonte: Lega Basket

 

Classifica: Serie A - Girone Unico

Squadra Pt G V P
Olimpia Milano 24 16 12 4
Virtus Bologna 24 16 12 4
Derthona Basket 22 16 11 5
Victoria Libertas Pesaro 20 16 10 6
Pallacanestro Varese 18 16 9 7
Aquila Basket Trento 18 16 9 7
Reyer Venezia 16 16 8 8
Pallacanestro Brescia 14 16 7 9
Dinamo Sassari 14 16 7 9
New Basket Brindisi 14 16 7 9
Pallacanestro Trieste 2004 14 16 7 9
Scafati Basket 12 16 6 10
Treviso Basket 12 16 6 10
Napoli Basket 12 16 6 10
Scaligera Verona 12 16 6 10
Pallacanestro Reggiana 10 16 5 11
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!