TVB, DS Giofrè ''Abbiamo bisogno dei tifosi, i tifosi hanno bisogno di divertirsi: siamo tutti sulla stessa barca''

Il direttore sportivo della NutriBullet Treviso, Simone Giofrè, ha parlato a Silvano Focarelli sulla “Tribuna di Treviso”: “Abbiamo cercato di prendere giocatori con le caratteristiche che cercavamo per i vari ruoli, poi è chiaro che è impossibile raggiungere tutti gli obiettivi di partenza, non ci riesce nessuno, nemmeno Milano. Magari noi siamo così bravi da non aver fatto trapelare chi volevamo prendere; tuttavia, posso dire che siamo riusciti ad avere giocatori comunque con quelle peculiarità che cercavamo nelle posizioni che ci servivano. Adesso si apre un libro dove sapremo se questi giocatori stanno bene assieme, se sapranno integrarsi tecnicamente formando quel puzzle che era inizialmente nella nostra testa. Incrociamo le dita”.

Questa NutriBullet è tutta da scoprire: “Assolutamente. In pratica il roster è quasi tutto nuovo: noi per primi dovremo scoprirlo, adattarci ad esso, alle caratteristiche che man mano si evidenzieranno. Capire le qualità di ognuno è abbastanza facile, è metterle tutte assieme che non sempre è così. Ma so che Frank ed il suo staff sono molto bravi in questo”.

Treviso punta sulla spinta del pubblico biancoblu: “Io in passato non c'ero e mi fido di ciò che mi dite. Mi fido e soprattutto ringrazio il pubblico di questa fiducia incondizionata, che spero la squadra riuscirà a contraccambiare durante il campionato. Noi abbiamo bisogno dei tifosi, i tifosi hanno bisogno di divertirsi, perciò siamo tutti nella stessa barca”. 

Fonte: Lega Basket

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: