Dinamo, Alessandro Cappelletti ''Sono cambiati l'approccio mentale e la fiducia con cui affrontiamo le partite''

Intervistato da Antonello Palmas su “La Nuova Sardegna”, Alessandro Cappelletti ha parlato di ciò che gli ha portato la Dinamo a sbancare il Talercio la scorsa domenica: "Vincere aiuta a vincere, ed è evidente che siano cambiati l'approccio mentale e la fiducia con cui affrontiamo le partite. Ora crediamo di più in noi stessi. Che è stato un po' il problema di questa stagione, spingendoci a non dare continuità a ciò che facevamo. Vedi un successo come quello su Milano all'andata, cui seguirono due batoste importanti. Ora invece avevamo un'opportunità, dare un seguito a una vittoria bella come quella con Bologna e sono contento che la squadra abbia reagito così bene portando a casa due punti pesantissimi in chiave salvezza".

Molti meriti di questa crescita sono da attribuire al nuovo coach, Nenad Markovic: “Quando è subentrato Nenad ha subito evidenziato delle problematiche e su quelle abbiamo lavorato. Ha avuto il merito di compattarci, ma anche quello di credere in questa squadra. C'è stato un momento in cui, durante la pausa (e di questo bisogna rendere merito alla società), quasi tutti i club in quella situazione avrebbero optato per l'intervento sul mercato. Invece lui ha creduto nel gruppo, in noi. Abbiamo fatto due settimane di lavoro intense e credo che i risultati si stiano vedendo. E queste due vittorie sicuramente ci hanno dato energia e fiducia per continuare”. 

Fonte: Lega Basket

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: