Vigor Matelica, coach Trullo ''Abbiamo giocato meno bene rispetto alle ultime partite. Ora godiamoci la pausa''

Così coach Trullo a fine partita:

«Mi aspettavo una partita del genere da parte nostra dopo quella di domenica. Una gara che arrivava troppo ravvicinata per noi che eravamo alle prese con diversi problemi fisici, con Mentonelli che ha giocato con la caviglia gonfia grazie a un’infiltrazione e Morgillo recuperato in extremis.

La partita è stata innervosita da un arbitraggio che non mi è piaciuto molto, ma alla fine abbiamo vinto meritatamente. Rispetto alle ultime partite abbiamo giocato meno bene, ma ci sta: ora ci godiamo questa pausa, che per i ragazzi sarà lunga perché abbiamo bisogno di riposare, poi ripartiamo. Non dimentichiamo che Valdiceppo ha battuto Senigallia in casa 15 giorni fa e perso nel finale contro Loreto domenica scorsa, è una squadra che se l’è giocata sempre con tutti e oggi l’abbiamo battuta alla fine di quasi 20 punti.

Poi è chiaro che già dopo 5’ si era capito che non eravamo pronti come nostro solito, ma non è facile giocare sempre al 100%, neanche le squadre di Eurolega ci riescono. Al rientro ci attenderà Palestrina, che gioca su un campo caldo e difficile, non a caso il Bramante ci ha perso. Quello che mi preme di più, però, è recuperare gli acciaccati in questi 5-6 giorni e tornare a lavorare con la prontezza mentale che abbiamo saputo avere anche in trasferta»

Fonte: ufficio stampa Vigor Basket Matelica
Photo Credits: pagina facebook Vigor Basket Matelica

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: