U19 Gold Finale Nazionale: Stella Azzurra e Faenza si giocano lo Scudetto

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/16-06-2024/gold-finale-nazionale-stella-azzurra-faenza-giocano-scudetto-600.jpg

Social

Giornata di semifinali ieri al “Franco Poggetti” di Cecina per le Finali Nazionali Under 19 Maschili Gold, intitolate alla memoria di Mario Delle Cave. Oggi alle 18.30 si sfideranno per lo scudetto, l’ultimo per questa stagione di Finali Nazionali, la Stella Azzurra Roma e Raggisolaris Academy Faenza, che ieri hanno piegato rispettivamente Novara (105-63) e Curtatone (62-49). Tutte le gare della Finale di Cecina saranno trasmesse in diretta sul canale Twitch @italbasket

Raggisolaris Academy Faenza-Jbstings Curtatone 62-49 (23-15; 20-10; 12-6; 7-18)

La prima finalista del weekend di Cecina è la Raggisolaris Academy Faenza, che piega la resistenza di Curtatone al termine di una partita tenuta sempre in controllo e che però nel finale ha spaventato per qualche istante i tanti tifosi romagnoli giunti al PalaPoggetti per sostenere la propria squadra. Faenza ha preso il controllo già nel primo quarto ed è andata all’intervallo lungo sul +18: il massimo vantaggio è arrivato al 32′ sul 60-34 ma il successivo 15-0 di parziale messo insieme da Curtatone non è servito per riaprire i giochi (troppo tardiva la reazione) ma quanto meno ha permesso alla JBStings di ridurre un parziale altrimenti mortificante. Per Faenza 19 punti di Naccari e 12 di Chinellato, da segnalare i 24 rimbalzi catturati da Ndiaye. Per Curtatone, in doppia cifra Miladinovic (16) e Bortolotto (14).

Faenza: Bianchi 8 (1/2, 2/4), Rosetti (0/2, 0/1), Naccari 19 (5/8, 2/5), Garavini 5 (1/3, 1/6), Caramella (0/2, 0/1), Ravaioli (0/2, 0/3), Ballarin Chinellato 12 (4/8, 1/3), Ndiaye 9 (4/10 da 2), Bendandi 4 (2/5, 0/3), Santandrea 3 (0/1, 1/3), Collina, Belmonte 2 (1/1). All. Pio

Curtatone: Diop ne, Trovato ne, Belfanti ne, Mellacca 4 (1/1 da 2), Almeida Pires 3 (1/5, 0/3), Miladinovic 16 (3/7, 2/9), Peralta 9 (2/8, 1/6), Aguirrezabala 3 (1/3, 0/1), Bovi ne, Carra ne, Bortolotto 14 (6/13, 0/6), Dall’Ora (0/1, 0/3). All. Romero

Arbitri: Corso, Cavasin

Stella Azzurra Roma-Basket College Novara 105-63 (21-11; 32-9; 27-22; 25-21)

Senza storia la seconda semifinale tra Stella Azzurra Roma e Basket College Novara, con i capitolini che come nel Quarto di finale vinto all’esordio con Legnano fanno la differenza nel secondo quarto, chiuso 32-9 per timbrare il 53-20 dell’intervallo lungo che di fatto rappresenta già una sentenza. Col coraggio che ieri le aveva consentito di ribaltare una partita praticamente compromessa contro Oderzo, Novara ha continuato a lottare possesso dopo possesso senza mai calare di intensità fino all’ultimo pallone, riuscendo così per altri 15 minuti a mantenere il passivo intorno ai 30-35 punti. Per il Basket College Novara 13 punti di Fajri e 10 di Caligaris, per la Stella Azzurra 22 punti di Curbelo Mendieta, 18 di Aizpurs e Kolev, 11 per Santinon e 12 per D’Arcangeli.

Roma: Santinon 11 (2/6, 2/3), Forconi 2 (1/1, 0/1), Morigi (0/1, 0/4), Piccirilli 6 (1/3, 0/1), D’Arcangeli 12 (2/6, 1/3), Kolev 18 (5/5, 2/4), Aizpurs 18 (2/2, 3/5), Curbelo Mendieta 22 (8/9, 1/2), Ntsourou 10 (5/12), Jencius ne, Basta 3 (0/1 da 3), Lumena 3 (1/6). All. Iacoangeli

Novara: Brustia (0/1, 0/1), Cortese 3 (0/1, 1/1), Boncompagni 3 (0/3, 1/3), Giacomelli 9 (3/4, 1/2), Rebasti (0/1 da 3), Caligaris 10 (5/7, 0/1), Pagani 9 (2/5, 1/9), Zocca 6 (0/1, 2/6), Sassi, Osasuyi 9 (3/9), Fajri 13 (2/5, 2/2), Crespi 1 (0/1). All. Cassina

Arbitri: Zanzarella, Baldini

Fonte: Fip

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: