Il punto sulle prime mosse di mercato della Pallacanestro Roseto

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/30-06-2024/punto-sulle-prime-mosse-mercato-pallacanestro-roseto-600.jpg

Social

La Pallacanestro Roseto mette in archivio la stagione passata e riparte per quella nuova. 17 giorni dopo la fatidica gara 5, si è tenuta ieri la conferenza di fine stagione, dove la società ha voluto ringraziare squadra, staff e tifosi per la grande stagione, che purtroppo non è culminata come tutti i rosetani avrebbero voluto.

Per quanto riguarda la nuova stagione, le speranze di un ripescaggio in a2, salvo clamorosi colpi di scena, sono ridotte al lumicino e la società di sta muovendo per creare un roster che possa ambire alla promozione. Giunta alla quinta stagione, la Pallacanestro Roseto deve centrare il bersaglio grosso, lo merita la società per gli sforzi profusi e la piazza che si è nuovamente infuocata e merita ben altri palcoscenici rispetto alla serie B nazionale.

La società sembra orientata a riconfermare tre elementi della scorsa stagione, che dovrebbero essere Donadoni, Guaiana e Durante, che rappresenterebbero un bel nucleo da dove ripartire. Coach Gramenzi ha ribadito che prima si guarderà al mercato degli italiani, dopodiché si concentreranno gli sforzi sullo straniero. La scorsa stagione ha dimostrato che a questa squadra manca un giocatore che possa fare canestro dal palleggio, nei momenti in cui si fa fatica a segnare di squadra.

Per ambire alla promozione tanto agognata nulla dovrà essere lasciato al caso, sperando che la dea bendata guardi finalmente in riva all’Adriatico. Nel frattempo, le altre compagini fanno sul serio, allestendo roster di alto livello e la sensazione che il prossimo anno la concorrenza per il salto di categoria sarà ancora più agguerrita. Staremo a vedere coach Gramenzi ed il ds Verrigni che squadra regaleranno ai tifosi biancoazzurri.

Fonte: Denis Fragasso

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: