Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

A.S.D. Candelara - Lupo Pesaro: 50 - 48 , Prima Divisione > Girone A

Prima di ritorno che ripropone il derby al PalaScatto. Ritmi intensi sin dalle prime azioni in cui prevalgono le difese. Partita combattuta punto a punto per i primi due quarti, che si chiudono con il risultato di 20-23 per gli ospiti. Dopo l’intervallo lungo la Lupo allunga di dieci lunghezze e gli uomini di coach Floriani devono rincorrere provando a ricucire lo strappo. Si arriva così al quarto decisivo con i padroni di casa che grazie ai 5 punti consecutivi di Levroni recuperano la partita.

Grazie alla difesa aggressiva e a tanti putì nati da palle recuperate il Candelara si porta sul 48-45 a pochi secondi dal termine. Sono i tanti tiri liberi sbagliati dai padroni di casa che tengono la partita viva. A 6 secondi dal termine arriva la tripla del pareggio per gli ospiti: 48-48. L’attacco del Candelara produce due tiri sbagliati ma sulla sirena c’è il tap-in vincente di Del Monte.

Asd Candelara - Lupo Pantano 50-48

Candelara: Piemonti, Levroni 10, Del Monte 12, Trebbi 9, Canalini 3, Baioni, Antonelli 2, Del Prete 2, Giampietraglia 6, Barletta 6.

Lupo Pantano: Gennari, Pacini, Bassi 4, Foghetti 6, Rossi, Fosturi 2, Righi 6, Cecchini 11, Ridolfi 7, Sanchioni 12.

Parziali: 10-9, 10-14, 13-16, 17-9.
Progressivi: 10-9, 20-23, 33-39, 50-48.
Tiri da 3 punti: Candelara 2, Lupo Pantano 2.

Massimiliano Del Prete

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: