Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Athena Basket Roma - FeBa Civitanova: 55 - 58 , Femminili > Serie A2 Femminile Sud

Vittoria al fotofinish per la Feba Civitanova Marche che espugna il campo dell'Athena Basket per 55-58. Un successo importante per le biancoblu ottenuto dopo una gara giocata sul filo dell'equilibrio e risolto solo nelle ultime battute. Una sfida che ha messo in mostra la grande personalità delle momò brave a rimanere sempre in partita ed a mostrare grinta e carattere nei momenti topici. Primo quarto in cui si segna poco, a meta' frazione il punteggio e' 5-3 per le locali, ma nel finale l'Athena trova un break con Bernardini che porta il punteggio sull'11-7. Gaskin mette i liberi dell'11-9 ma Perini fallisce il canestro del pari allo scadere. Roma parte forte e piazza un parziale di 5-0 con Gelfusa e Bernardini, tuttavia le momo' piazzano un contro break di 0-8 e si portano avanti, 16-17 a meta' frazione.

Le capitoline nel finale scappano sul +5, 25-20, rispondono le biancoblu con Perini che impatta sul 27-27 con due tiri dalla lunetta ma Russo sulla sirena sigla il canestro del 29-27. Nel terzo quarto si prosegue con un botta e risposta tra le due compagini e si chiude sul 42-42. Stesso canovaccio nell'ultima frazione: a 29'' dal termine Bernardini mette il canestro del 55-54 mentre la giovane Orsili, con una personalità da veterana, a 5'' dalla sirena trova un gioco da tre, canestro piu' libero, che porta il punteggio sul 55-57. Negli ultimi istanti De Pasquale subisce fallo e va in lunetta con un 1/2 che fissa il risultato finale sul 55-58.

"Faccio i complimenti alle ragazze perchè hanno vinto questa partita con tanta grinta e cuore - commenta coach Nicola Scalabroni - Avevamo Gaskin, Perini e De Pasquale non al meglio e con Bocola condizionata dai falli, su un parquet molto scivoloso dove era difficile giocare. E' stata una partita ruvida, non facile, in cui c'è stato molto equilibrio e dove entrambe le formazioni potevano uscirne vincitrici. Le ragazze sono sempre state mentalmente in gara e nel finale hanno mostrato una grande personalità. Quello che contava era portare a casa i due punti e ci siamo riusciti".

ATHENA BK ROMA - FEBA CIVITANOVA MARCHE 55-58 (11-9, 18-18, 13-15, 13-16)

ROMA
: Russo 4, Gelfusa 7, Cirotti 20, Grimaldi 9, Bernardini 9, Volponi 6, Raveggi, Vignali ne, Piacentini, Verrecchia, Perotti ne, Cerullo ne All. Goccia

CIVITANOVA
: Bocola 3, Gaskin 8, Ortolani 5, Perini 14, De Pasquale 15, Orsili 11, Trobbiani 2, Marinelli ne, Maroglio, Paoletti, Pelliccetti ne, D'Amico ne All. Scalabroni

Arbitri
: Bonotto - Ugolini

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: