Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Assisi - Orvieto Basket: 69 - 64 , Serie D Regionale Umbria > Girone Unico

Il Basket Assisi conclude un trittico terribile a punteggio pieno e può preparare per tempo l’insidiosa trasferta di domenica prossima a Perugia. Con Orvieto si chiude questa serie di incontri con squadre di medio/bassa classifica che hanno messo alla prova il team di Felicetti pur uscendone sempre vittorioso. Anche sabato con Orvieto non è stata una passeggiata. I giovanotti di coach Brandoni ce l’hanno messa tutta per strappare i due punti ad Assisi, ma Caputo e soci hanno smesso il fioretto e hanno impugnato la clava per riuscire ad avere la meglio contro gli assalti di Trinchitelli e compagni.

La gara è stata sempre arrembante, giocata a ritmi elevatissimi che non ha permesso agli attacchi di avere la meglio sulle difese e il risultato finale ne è la controprova. Il gioco ne ha sofferto alquanto e il punteggio è rimasto in bilico per lunghi tratti, non permettendo divari importanti, anche se l’Assisi è stata quasi sempre avanti e ha tentato la fuga al 28’ (52-43) con Orazi e Ciancabilla sugli scudi. Un ultimo quarto da dentro/fuori che ha indirizzato l’incontro sul punto a punto e ha consegnato la gara agli episodi.

La tripla di Marini al 36’ e il fendente di Caputo al 37’ (65-58) avvantaggia l’Assisi, ma Russo non ci sta e accorcia 65-64 a 1’ dalla sirena, poi dalla lunetta ancora Marini e Caputo (4/4) chiudono il match in un finale a dir poco incandescente. Vince l’Assisi 69-64 un incontro che alla vigilia nessuno dava per scontato e si è dimostrato tale, un buon banco di prova per gli uomini di Felicetti chiamati nel prosieguo del campionato a dimostrare tutto il loro valore.

Assisi: Mazzotti 3, Caputo 21, Ciancabilla 10, M. Papa, S. Papa, Marini 10, Taddeucci 5, Capezzali 8, Landrini 6, Orazi 6, Spaccia. All. Felicetti Ass. Godino

Orvieto: Ciancaleoni, Cavalloro 3, Vecchi, Trinchitelli 18, Petrangeli, Mocetti 4, Benedetti, Pagliari 9, Russo 14, Stella 6, Prosperini 8, Kirillov 2. All. Brandoni

Parziali: 15-14; 19-18; 20-16; 15-16. r.f. 69-64

Arbitri: E. Piancateli di Foligno e Cavalagli di Assisi

Fonte: ufficio stampa Basket Assisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: