Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Fermo - Il Ponte Morrovalle: 61 - 49 , Under 18 Marche > Girone Silver B

Altri due punti in classifica per l’U18 del Basket Fermo che si impone nella palestra Polifunzionale di via Leti, a Fermo, contro la formazione de Il Ponte di Morrovalle orfana oggi di Spernanzoni, l’atleta più significativo della formazione maceratese. Partita senza emozioni, con i padroni di casa che chiudono l’incontro già al secondo quarto. Positiva la prestazione dei giallo blu che non lasciano mai grande spazio agli avversari e riescono a penetrare a canestro senza grande sforzo.

In una classifica dove è difficile fare previsioni per il risultato finale della regular season, visto che Ascoli è stata sconfitta anche questa settimana dalla Sacrata di Porto Potenza, non resta che affrontare lunedì prossimo in trasferta la capolista e fin ora imbattuta Basket Sambenedettese. Affrontarla a viso aperto, nella consapevolezza della superiorità atletica e fisica dei sambenedettesi ma anche nella speranza di far pesare la tecnica e la precisione al tiro che in queste ultime settimane hanno dimostrato di avere i nostri ragazzi del Basket Fermo. Sicuramente una bella sfida.

Basket Fermo - Il Ponte Morrovalle 61-49 (18-10, 31-17, 47-34)

Basket Fermo: Nasini, Bastarelli 6, Ilari, Pasqualini 22, Damico 13, Pazzi 12, Grandoni (cap.) 8. All.re Marilungo

Il Ponte Morrovalle: Pizzuti 9, Budassi 19, Skenderi, Carpineti (cap.) 2, Asif 15, Giustozzi 4, Buccolini.

Fonte: ufficio stampa Basket Fermo

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: