Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Giovane Pesaro - Junior Porto Recanati: 82 - 49 , Giovanili > Under 20 Regionale

Partita dai due volti quella giocata fra il BG Pesaro e il Porto Recanati: equilibrata e combattuta su ogni azione nel primo tempo, meno lottata col passare dei minuti nella seconda frazione. Porto Recanati si difende con una zona 3-2 ben organizzata e mobile, che confonde le idee ai pesaresi, riuscendo a difendere bene il canestro e facendo sbagliare anche tiri aperti e apparentemente facili; risponde con la solita uomo Pesaro, ma non esente da disattenzioni ed errori, che consente agli ospiti di rimanere incollati nel punteggio, mettendo anche il naso avanti.

Grazie alla panchina lunga e alla girandola di cambi, i punti per il BG sono ben distribuiti, con vari protagonisti che riescono a segnare in serie, in particolare Bonazzoli che nel solo secondo quarto segna ben 12p; dall'altra parte il solito Attili, nonostante fosse atteso e oggetto di particolare attenzione, riesce a segnare 16p e ad infilare ben 4 bombe consecutive a cavallo dei due quarti. Inoltre sembra che l'atletismo dei recanatesi sia inarrestabile per il BG, con continui contropiedi, perfino con una schiacciata di Giizi.

I coach di Pesaro riescono a dare lo scossone nell'intervallo, la squadra torna in campo con un piglio e una intensità diversi: più gioco e più aggressività in attacco, che riempie subito di falli gli avversari; più attenti in difesa, limitando i canestri facili o non contestati. Il 3° quarto si chiude sul +9 per il BG e l'inerzia sembra tutta dalla sua parte. Neanche l'ultimo intervallo breve riesce a spezzare l'inerzia e al rientro in campo i pesaresi riprendono da dove si erano fermati e, grazie alle scorribande di un imprendibile Mancini che manda a canestro tutti i suoi compagni, chiude un ultimo quarto da ben 28 punti. Dall'altra parte, un pò di nervosismo e l'ampliarsi del punteggio, fanno mancare la convinzione e le energie ai ragazzi di Pirri, che alzano bandiera bianca in attesa della sirena finale. Per il BG ora il derby con la Lupo, che si preannuncia senz'altro infuocato.

Basket Giovane Pesaro - Junior Porto Recanati 82-49

Pesaro: Bonazzoli 12, Onofrio 2, Bacchiani 2, Mancini 20, Barilari 7, Spadoni 3, Stella 10, Morelli 6, Volpini 4, Ciabotti 2, Paradisi 14, Merli. All. Radi, vice Santinelli Enrico.

Porto Recanati: Cittadini 2, Sarra, Zippilli, Rombini 4, Giizi 11, Quercetti 2, Cavallo, Lucangeli 8, Attili 22, Coppe. All. Pirri

Ufficio Stampa Basket Giovane Pesaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: