Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Spello Sioux - Basket 2000 Senigallia: 69 - 72 , Femminili > Serie C Poule Promozione

Ancora una vittoria per il Basket 2000 Senigallia. Anche a Spello, le ragazze di coach Tonucci riescono ad imporsi, confermandosi da sole in testa alla classifica della poule promozione. Punteggio finale, dopo tre supplementari, di 69-72 in favore delle senigalliesi. La MyCicero parte con Cattalani, Dell’Olio, Baracaglia, Formica e Veroli lasciando in panca la propria migliore marcatrice Angeletti, dall’altra parte c’è la temibile cecchina Weidemann che a Spoleto nell’ultima partita ne ha realizzati 31.

L’inizio è avaro di canestri, infatti i primi due punti su azione giungono dopo quasi 4 minuti. Alla fine del primo periodo il tabellone segna 11-13. Il secondo quarto, se possibile, è ancora più brutto del primo, le ragazze di Senigallia non ne azzeccano una favorendo l’allungo delle umbre che vanno al riposo lungo in vantaggio 28-20. Nella pausa Tonucci catechizza le ragazze che si mettono a giocare come sanno e recuperano lo svantaggio in un amen andando anche davanti di quattro punti, ma negli ultimi due minuti tornano ad essere quelle del secondo quarto, controrecupero umbro e fine terzo quarto 41-38.

Nell’ultimo tempo le squadre si scambiano i vantaggi e alla fine del tempo regolare sono alla pari sul 55 a 55. E qui inizia una seconda partita per cuori forti con il culmine alla fine del secondo supplementare, la Weidemann, top scorer dell’incontro con 32 punti, porta la propria squadra a più cinque ma a 47 secondi dalla fine deve uscire per raggiunto limite di falli. Le sue compagne non reggono il pressing feroce delle senigalliesi che, appunto in 47 secondi, recuperano lo svantaggio e portano la partita al terzo supplementare dove fanno valere la propria superiorità vincendolo 5 a 2.

Già detto della migliore delle Sioux mentre per la MyCicero Dell’Olio si conferma ancora una volta MVP. Ora la partita di sabato prossimo al Panzini contro Spoleto, che da parte sua ha battuto il Cus Ancona in trasferta, potrebbe rivelarsi decisiva per la vittoria del campionato.

Parziali
: 11-13, 17-7, 13-18, 14-17, 14-17.

Spello Sioux: Di Paolo 11, Righi 3, Donati, Silvestri, Weidemann 32, Ceccaroni 13, Cisse 4, Angelini, Brizioli 6, Sterkaj. Coach Buono

MyCicero Senigallia: Mengucci 8, Cattalani 9, Amadei ne, Baracaglia, Dell’Olio 25, Formica 7, Veroli 7, Marconi 9, Bonacci 1, Angeletti 6, Lavagnoli ne. Coach Tonucci

Ufficio Stampa Basket 2000 Senigallia

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: