Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Cab Stamura Ancona - Victoria Libertas Pesaro: 63 - 82 , Under 15 Eccellenza > Girone Marche-Umbria

Hangar di Pietralacroce “sold out” per il big match dell’Under 15 Eccellenza. Difronte CAB Stamura e VL Pesaro, ovvero le due squadre che stanno dominando tradizionalmente il palcoscenico regionale dell’annata 2005. Entrambe le contendenti sono arrivate all’appuntamento di via F.lli Zuccari da imbattute e al loro primo confronto stagionale. Hanno vinto i pesaresi che hanno fatto valere la loro fin troppo evidente superiorità sul piano fisico. Prima sconfitta per il CAB Stamura che recrimina sulle assenze e non vede l’ora di incontrare nuovamente i storici avversari ma a ranghi completi.

Già priva di Ansevini e Covacci, alle prese con i rispettivi infortuni, la squadra di coach Marsigliani ha dovuto rinunciare nel momento cruciale della partita sia a Giachi che a Colle, ovvero ai due elementi sicuramente più incisivi e maggiormente in palla fino a quel momento. Privato di giocatori dal peso specifico così elevato, e diminuita di molto la fisicità di squadra, il CAB Stamura ha ceduto nell’ultimo quarto e alla fine il divario di 19 punti è fin troppo penalizzante per i biancoverdi.

Primo quarto di grande equilibrio con un ottimo inizio stamurino ma anche la VL non è da meno. Giachi da una parte e Malaventura dall’altra fanno vedere il loro talento. Al 10′ Pesaro è avanti 15-18 e si va avanti nella 2a frazione con le due formazioni a stretto contatto. Pesaro chiude avanti anche il secondo quarto (35-39) ma a inizio di ripresa subisce l’ottimo impatto dei biancoverdi sulla partita. Dopo 2′ di terzo periodo il CAB Stamura si porta avanti 43-41 con difesa e contropiede. Pesaro sa però reagire e lo fa nella maniera ottima. Parziale di 9-0 per gli ospiti che allungano fino al 45-56. Il CAB Stamura trova i punti della riscossa proprio da Colle e Giachi che però di li a poco dovranno lasciare il campo entrambi per problemi muscolari.

Al 30′ la VL comanda 53-59 ma Marsigliani perde i pezzi e iniziano i grattacapi. Nell’ultimo quarto il CAB Stamura sbatte il muso contro l’artiglieria pesante dei biancorossi ospiti. Pesaro si porta sul 53-67 dopo neanche due minuti e rischia di dilagare approfittando degli errori anconetani e delle valanghe di rimbalzi catturati sotto entrambi i canestri. A 5′ dalla fine siamo sul 58-74 e con la netta sensazione che i giochi siano fatti. Pesaro tocca il massimo vantaggio (60-80) prima di chiudere i conti sul 63-82 finale.

Prima sconfitta stagionale per il CAB Stamura a cui rimane la curiosità effimera di sapere come sarebbero andate le cose se fosse stato al completo. La squadra di coach Marsigliani tornerà in campo lunedì 2 dicembre alle ore 17.00 sul campo della Poderosa Montegranaro.

Tabellino CAB Stamura: Radatti 1, Caporalini 1, Renzi, Piccionne 12, Profeti, Granato 2, Manzotti 2, Giachi 21, Elia 2, Morabito 8, Colle 8, Agostinelli 6. All. Marsigliani - Ass. Salomoni

Fonte: ufficio stampa Cab Stamura Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: